Steve Jobs e quel posto riservato, vuoto, durante l’ultimo Keynote

Guardate questa foto, una sala gremita di gente, spettatori attenti a tutto quello che avviene sul palco mentre nelle prime file c’è un posto riservato, rimasto vuoto durante l’intero keynote di Martedì. Nessuno lo ha occupato, nessuno ha lasciato che lo fosse. Apple da sempre attenta ai dettagli lo ha lasciato libero per Steve Jobs.

Come riporta Cult Of Mac, non si ha l’assoluta certezza che quel posto fosse realmente riservato all’ex-CEO ma, penso un pò a tutti, piace immaginare sia così.

Sulla pagina ufficiale dedicata a Jobs possiamo leggere le parole “il suo spirito sarà sempre alle fondamenta di Apple”. E’ ovvio che Cook e il resto del team esecutivo sapevano che il loro caro amico e leader era sul punto di morte ma c’erano ancora i prodotti da annunciare, e come si suol dire, “lo spettacolo deve andare avanti”. Quindi, Cook, Forstall, Cue, e Schiller ci hanno presentato un evento pieno di notizie sullo stato di Apple, iCloud, iOS 5, l’iPod e l’iPhone 4S.

Ma quel posto riservato dice qualcosa. Dice che ci sarà sempre un posto per Steve in Apple. Dice che, nonostante il fondatore mancherà per sempre, il suo impatto e la sua influenza saranno amati e ricordati da tutti. Il suo spirito vive attraverso i suoi prodotti, che la gente ha sollevato fino a condurre Apple nel futuro e lasciandosi condurre a sua volta.

Ci sarà sempre un posto riservato per te, Steve.

Via | CultOfMac

Guardate questa foto, una sala gremita di gente, spettatori attenti a tutto quello che avviene sul palco mentre nelle prime…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: