Anticipata al 24 ottobre l’uscita della biografia di Steve Jobs

Prevista inizialmente per il 21 di novembre, l’uscita dell’unica biografia autorizzata di Steve Jobs è stata anticipata al 24 ottobre. E’ stata scritta dall’ex direttore editoriale del magazine Time, Walter Isaacson.

Isaacson racconta che, anche durante le ultime settimane di vita del fondatore della Apple, ha intrattenuto dei dialoghi con Jobs. “Voglio che i miei figli mi conoscano […]”, avrebbe detto a W.I. in una delle ultime interviste nella casa di Palo Alto, in California, “[…] non sono stato sempre presente con loro e voglio che sappiano perché e che capiscano cosa ho fatto”.

Infine Walter Isaacson, in un’intervista rilasciata al Guardian, afferma: “non ha mai chiesto di controllare cosa era stato scritto (nella biografia), né ha preteso di rileggerla prima della pubblicazione”.

Ecco la descrizione del libro offerta da iBook Store:

L’esclusiva biografia di Steve Jobs. Basandosi su più di quaranta interviste con Steve Jobs in oltre due anni, e su più di cento con familiari, amici, rivali e colleghi, Walter Isaacson racconta l’avvincente storia del geniale imprenditore la cui passione per la perfezione e il carisma feroce hanno rivoluzionato sei settori dell’economia e del business: computer, film d’animazione, musica, telefoni, tablet ed editoria digitale. Nell’epoca in cui tutto il mondo sta cercando un modo di sviluppare l’economia nell’era digitale, Jobs spicca come icona massima dell’inventiva e dell’immaginazione, perchè ha intuito in anticipo che la chiave per creare valore nel ventunesimo secolo è la combinazione tra creatività e tecnologia e ha costruito un’azienda basata sulla connessione tra geniali salti d’immaginazione e riconosciute invenzioni tecnologiche. Sebbene abbia cooperato attivamente per questo libro, Jobs non ha chiesto nessun controllo sul testo né ha preteso il diritto di leggerlo prima della pubblicazione. Non ha posto nessun filtro, anzi ha incoraggiato i conoscenti, i familiari, gli antagonisti a raccontare la verità onestamente. E lo stesso Steve Jobs parla candidamente, talvolta in maniera brutale, dei colleghi, degli amici e dei nemici, i quali, a loro volta, offrono uno squarcio sulle passioni, sul perfezionismo, sulle ossessioni, sulla maestria, sulla magia diabolica e la tensione per il controllo che hanno caratterizzato il suo approccio al business e i geniali prodotti creati. Guidato dai demoni, Jobs sarebbe potuto cadere nell’ira e nella disperazione. Ma la sua personalità e i prodotti erano una cosa sola, esattamente come gli hardware e i software di Apple, come fossero parti di un sistema integrato. Una storia che ci insegna e allo stesso tempo ci mette in guarda, ricca di lezioni sull’innovazione, il carattere, la leadership e i valori.

Steve Jobs di Walter Isaacson è la prima biografia ufficiale dell’ex CEO di Apple. La parte finale del libro è stata rivisitata, aggiungendo le ultime informazioni riguardo le recenti dimissioni.

La biografia è preordinabile su iBook Store al prezzo di € 12.99 a questo indirizzo, e la data prevista di pubblicazione è il 24-10-2011.

Prevista inizialmente per il 21 di novembre, l’uscita dell’unica biografia autorizzata di Steve Jobs è stata anticipata al 24 ottobre. E’ stata…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: