Con Jaws Revenge, lo squalo torna per vendicarsi sugli schermi dei dispositivi iOS! [Video]

App ID errato

Lo Squalo protagonista del film thriller diretto da  Joseph Sargent, torna per vendicarsi sugli schermi di iPod Touch, iPhone ed iPad. Il nuovo gioco sviluppato da Fuse Powered, promette un mix di azione, thriller ed avventura! App ID errato

In Jaws Revenge non dovremo nuotare per salvarci dalle grinfie dello squalo, ma al contrario impersonando il terribile squalo protagonista della pellicola del 1987, mangeremo bagnanti, nuotatori, gabbiani, e tanto altro ancora.

Il gameplay è simile a quello di Mighty Fin, ma al posto del simpatico pesciolino rosso comanderemo un grosso squalo assetato di sangue. In altre parole, basterà tener premuto una qualsiasi parte dello schermo per far nuotare lo squalo in profondità; rilasciando il dito, lo squalo salta uscendo dall’acqua e travolge tutto ciò che trova nel suo percorso.

L’obbiettivo è quello di sbranare il maggior numero di sub, bagnanti e  turisti, evitando le mine ed i proiettili sparati da imbarcazioni nemiche o aerei da combattimento. Una corsa sfrenata piena di suspance e adrenalina attende i videogiocatori che decideranno di scaricare Jaws Revenge.

Le caratteristiche principali del gioco sono:

  • Applicazione universale per iPod Touch, iPhone ed iPad
  • Tre mondi da esplorare con 30 livelli
  • Un solo comando per giocare
  • Possibilità di migliorare il proprio squalo con denti più grandi, pelle più spessa e molto altro ancora
  • Monete da collezionare
  • Pubblicazione del punteggio su Game Center o Facebook
Jaws Revenge è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad. Richiede iOS 3.1.3 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzato in inglese.

App ID errato Lo Squalo protagonista del film thriller diretto da  Joseph Sargent, torna per vendicarsi sugli schermi di iPod Touch,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: