Una mostra per Steve Jobs a Torino

Siamo tutti al corrente di ciò che è successo poco prima della fine della scorsa settimana, e, per rendere omaggio al grande Genio, la regione Piemonte, in collaborazione con Marco Boglione, ha deciso di anticipare la mostra di computer Apple che si sarebbe dovuta tenere l’anno prossimo.

Per chi non lo sapesse, Marco Boglione è un importante imprenditore italiano, fondatore di BasicNet (che gestisce marchi come K-Way, Robe di Kappa e Jesus) e grande collezionista di prodotti Apple, che qualche mese fa era riuscito a spiazzare i concorrenti in un’asta a Londra per l’acquisto di un rarissimo Apple I, che è anche riuscito a ripristinare totalmente grazie ad alcuni ingegneri torinesi.

La mostra inizierà a fine ottobre al museo di Scienze Naturali di via Giolitti a Torino, e saranno presenti circa trecento pezzi, molti rarissimi, che garantiranno una completa visione di ciò che hanno creato i due Steve dal 1976 ad oggi.

Boglione ha annunciato al quotidiano La Stampa che tutti dovremmo essere riconoscenti a quell’uomo (Steve Jobs) in quanto ha dimostrato che si può cambiare il mondo senza che esso cambi noi, oltre a questo, la Regione Piemonte ha aggiunto che la mostra si sarebbe dovuta tenere nel 2012, ma dopo la morte di Jobs non ha senso aspettare.

E voi? Ci sarete?

Via

Siamo tutti al corrente di ciò che è successo poco prima della fine della scorsa settimana, e, per rendere omaggio…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: