Siri funziona perfettamente su iPhone 4 ed iPod Touch [Video]

Dal lancio del nuovo melafonino, ma soprattutto della nuova funzionalità di assistente vocale, in tanti si sono chiesti se questa sarebbe mai stata compatibile anche con i vecchi modelli di iPhone e con iPad. Dopo svariati rumor e aggiornamenti delle ultime settimane ecco che arriva finalmente una notizia ufficiale corredata da un video che mostra il perfetto funzionamento di Siri su iPhone 4 ed iPod touch insieme ad un confronto con l’ultimo modello di Cupertino.

Steven Troughton-Smith è il nome dello sviluppatore che è riuscito ad effettuare il porting su iPhone 4 e che probabilmente ha posto le basi perché Siri possa essere implementato da tutti gli utenti possessori del penultimo modello di melafonino. Ancora non è del tutto chiaro quale sarà la tattica che Apple adotterà nei confronti di questa implementazione su iPhone 4, ma sta di fatto che una scappatoia è stata ampiamente trovata.

Inizialmente Troughton-Smith era riuscito a fare il porting senza necessità di effettuare il jailbreak su nessuno dei due dispositivi, facendo si che l’assistente vocale assolvesse a tutte le sue funzioni meno che alla fondamentale comunicazione coi server Apple. Adesso, però, servendosi di un iPhone 4S jailbreakato, è stato in grado di copiare quelle linee di codice necessarie a connettersi al server Apple e rendere Siri su iPhone 4S completamente funzionante.

Possiamo parlare dunque di una realtà e, come mostra il video di sotto, non solo è perfettamente funzionante ma offre le stesse prestazioni del nuovo modello di iPhone.

In un’intervista rilasciata a 9to5Mac, Troughton-Smith ha spiegato che è stato più il tempo necessario per costruirsi uno schema mentale del funzionamento di Siri che altro a consentirgli di effettuare il porting. Infatti dal momento in cui le idee gli erano chiare, ci sono voluti solo 10 minuti per copiare i codici in un processo a circa venti passaggi.

Ha spiegato inoltre che, allo stato attuale, non è possibile rilasciare un package in Cydia. Questo perchè si andrebbero a modificare dei file relativi alla comunicazione coi server Apple e si cadrebbe nel reato. Dunque lo sviluppatore si tira attualmente fuori dalla possibilità di pubblicare pacchetti all’interno di repository in Cydia, anche se non esclude affatto che nelle prossime settimane potrebbero arrivare package semi-illegali che lo consentano.

Come detto, è stato effettuato il porting anche su iPod touch. Tuttavia, come dice lo stesso sviluppatore, non è neanche lontanamente equiparabile a quello dell’iPhone 4 in quanto i livelli di ricezione del microfono in iPod sono veramente bassi e per farsi capire è necessario utilizzare una pronuncia perfetta, chiara e un timbro di voce alto. Di seguito il video prova anche su iPod touch di quarta generazione.

Sembra non esserci un reale motivo per cui Apple non debba implementare questa funzionalità anche su iPhone 4 visto che il “vecchio” melafonino sembra offrire le stesse prestazioni di iPhone 4S in merito a Siri. Vedremo come si comporteranno a Cupertino nei prossimi mesi. Ricordiamo che attualmente Siri è in fase beta in inglese, francese e tedesco. Chissà che con la versione definitiva non sia Apple stessa a rilasciare una versione anche per altri dispositivi. Una fonte, che resterà anonima per ovvie ragioni, riguardo ad una domanda sul rilascio ufficiale di Siri su iPad 2 ci ha detto di essere fiduciosi. Staremo a vedere.

Via | 9to5Mac

 

Dal lancio del nuovo melafonino, ma soprattutto della nuova funzionalità di assistente vocale, in tanti si sono chiesti se questa…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: