BigBoss aggiorna il Jailbreak semi-tethered

30/10/2011

Qualche giorno fa vi avevamo annunciato della possibilità di effettuare il jailbreak semi-tethered dei propri dispositivi con iOS 5. BigBoss, che offre questo servizio attraverso una repo dedicata, ha da poco rilasciato un aggiornamento che porta con se diversi miglioramenti.

Per chi se lo fosse perso, il jailbreak semi-tethered consente il riavvio dei propri dispositivi ma con alcune limitazioni. Queste permettono di utilizzare il telefono, gli sms, le app scaricate da App Store, Safari Mobile, mentre attualmente non si possono sfruttare i Tweak di Cydia e non possiamo ricevere le notifiche presenti in iOS5.

Come detto, sono stati introdotti degli aggiornamenti col rilascio della versione 0.9.1

  • Migliorata la stabilità col rilascio del nuovo Mobile Substrate
  • Introdotta la possibilità di patchare Safari così da renderlo funzionante dopo il riavvio del dispositivo (caratteristica prima non possibile)
  • Possibilità di monitoraggio dello stato del Jailbreak attraverso una nuova App

Nella springboard sarà presente infatti un’icona bianca con scritto Semitether che ci informa sullo stato del JB mostrandoci questa schermata:

Abilitando l’opzione Patch Safari è possibile finalmente far funzionare Safari al riavvio del dispositivo. Tuttavia sarà estremamente vulnerabile all’attacco di malware. Ricordiamo che il riavvio senza RedSn0w compromette l’utilizzo di alcune funzioni già elencate e sarà necessario un riavvio tramite il tool di sblocco per ripristinare tutte le caratteristiche native e del jailbreak.

Vi ricordiamo che per effettuare questo tipo di jailbreak dovrete aggiungere la repository

http://thebigboss.org/semitether

Vi invitiamo inoltre a consultare la guida allo sblocco postata subito dopo il rilascio del package.
Via | BYA

Qualche giorno fa vi avevamo annunciato della possibilità di effettuare il jailbreak semi-tethered dei propri dispositivi con iOS 5. BigBoss, che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.