Frankenstein di Mary Shelley è il nuovo Film della Settimana scelto da Apple [Video – Trailer]

Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere a tutti gli utenti. Questo servizio si chiama “Film Della Settimana” e quello scelto oggi è: Frankenstein di Mary Shelley.


TRAMA:

Il giovane Victor Frankenstein (Kenneth Branagh, anche regista del film) lascia Ginevra per andare all’università e si lascia alle spalle la sorella adottiva Elizabeth (Helena Bonham Carter) della quale è innamorato. Ispirato dall’oscuro professor Waldman (John Cleese), Victor coltiva l’ossessione di creare un essere vivente. Ma una sera, mentre la sua creatura (Robert De Niro) lotta per l’esistenza, Victor si accorge troppo tardi di ciò che ha fatto e tenta invano di distruggere quell’essere abominevole. Credendolo morto di colera, Victor torna a casa e pianifica il suo matrimonio. Sola, disprezzata e spinta da una rabbia incontrollabile frutto di un’agonia emotiva, la Creatura inizia a dare la caccia al suo artefice e così inizia l’incubo che inghiottirà Victor Frankenstein e i suoi cari.

TRAILER:

IL FILM IN SE… 

Diversamente da Dracula di Coppola, Branagh sembra realmente rispettoso dell’opera di Mary Shelley e cerca di coglierne l’essenza romantica, nel confronto disperato e terribile tra creatore e creatura. Ambientazione e costumi risentono della scelta meticolosa di Branagh e sono impeccabili. Il cast è di primo piano, a partire dallo stesso Branagh nel ruolo di Frankenstein e da De Niro in quello del mostro. Eppure, l’insieme non funziona. Verboso e tonitruante, il film si rivela lento, lungo e poco coinvolgente. Si capisce l’intento di superare le strettoie del genere creando qualcosa di culturalmente elevato, ma proprio questo atteggiamento di supponenza nei confronti di un genere, evidentemente ritenuto minore, è l’errore più grave, riflettendosi in una tronfia solennità, che vorrebbe far assurgere il dramma ad altezze shakespeariane, ma fa solo rimpiangere la sarcastica asciuttezza di Terence Fisher e della Hammer. Non brutto, ma sostanzialmente superfluo. Non bene al box office

Il film è disponibile al noleggio per 0.99 € e potete effettuare il download cliccando il seguente link. [applink_451951455]

Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: