Aumentano i dispositivi iOS che navigano sul web secondo le recenti statistiche

Uno dei metodi più precisi per misurare l’impatto di una piattaforma mobile, è costituito dal monitorare i dati scambiati dai vari browser web al fine di determinare il numero di dispositivi che vengono realmente utilizzati.  Net Applications, che raccoglie i dati da 40.000 siti che partecipano alle sue statistiche, assieme a  StatCounter, un altro servizio mobile che rintraccia 3 milioni di siti, hanno pubblicato recentemente pubblicato i propri dati.

Secondo i dati di Net Application, la quota di utilizzo di servizi web da dispositivi iOS è aumentata di sette punti percentuali arrivando al 61,64% nel mese di Ottobre 2011. I dispositivi Android invece nello stesso periodo temporale hanno raggiunto il 18,9 % della quota di utilizzo del web, superando però i dispositivi Java ME che sono scesi ad un utilizzo del 12.84 %.

Come sappiamo nel mese di Ottobre, precisamente il giorno 14, l’iPhone 4S è stato lanciato sul mercato degli Stati Uniti, Australia, Canada, Gran Bretagna, Germania, Francia e Giappone, raggiungendo in soli tre giorni 4 milioni di unità vendute. Questo grande afflusso di smartphone iOS sul mercato, ha di certo influito sul raggiungimento dei risultati riportati da queste statistiche.

Le statistiche di StatCounter relative all’utilizzo dei browser degli 8 maggiori sistemi operativi mobili in commercio, mostrano risultati differenti rispetto ai dati di Net Application. Come vediamo dal grafico nel mese di Ottobre, Symbian OS con il quasi 32% si è confermato il leader dei browser. Safari raggiunge il 23,36% mentre Android il 20,88 %. La quota relativa agli smartphone Blackberry è scesa anche a causa dell’interruzione dei servizi.

Via | 9to5Mac

Uno dei metodi più precisi per misurare l’impatto di una piattaforma mobile, è costituito dal monitorare i dati scambiati dai…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: