L’hacking di Siri permette comandi personalizzati

03/11/2011

Siri è il nuovo assistente vocale di Apple integrato in iPhone 4S. Il sistema è molto intelligente ma permette ancora di fare poche cose limitate alle applicazioni native. Probabilmente le sue funzionalità verranno estese con l’uscita dalla fase beta e con il rilascio di applicazioni compatibili. Tuttavia, chpwn, hacker del panorama jailbreak che in questi giorni si sta occupando molto di questo nuovo assistente vocale, informa che è possibile effettuare un hacking e personalizzare alcuni comandi.

Come detto, Siri, allo stato attuale, non è in grado di fare tutto. Per esempio se gli si chiede di mostrare una foto di un cane o dell’iPhone, non ci viene data alcuna risposta.

La buona notizia è che chpwn e Aman Gupta, due hacker che si stanno impegnando a studiare a fondo tutto il nuovo sistema di Apple, hanno trovato il modo per personalizzare i comandi. La brutta notizia è che è piuttosto complicato e i possessori di iPhone 4S non possono attualmente farlo.

Perché? La questione è molto semplice e chi ha seguito le notizie a riguardo negli ultimi giorni ci sarà sicuramente arrivato. Per modificare Siri in qualsiasi delle sue parti, porting compreso, è necessario il jailbreak del nuovo terminale di mamma Apple che, attualmente, è in mano ai soli hacker e non disponibile quindi per gli utenti.

Nonostante le prospettive di un rilascio a breve non sembrino delle più rosee, i dev-team ci stanno lavorando sodo e stanno studiando a fondo anche il nuovo assistente vocale. Non ci resta che attendere e sperare che il tutto avvenga al più presto.

Via | CultOfMac

Siri è il nuovo assistente vocale di Apple integrato in iPhone 4S. Il sistema è molto intelligente ma permette ancora…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.