Il 58° uomo più potente al mondo? Tim Cook secondo Forbes

03/11/2011

La rivista americana Forbes, ha stilato, come consuetudine la classifica dei 70 uomini più potenti al mondo. Tra i presenti troviamo anche l’attuale CEO di Apple, Tim Cook, che si posiziona al 58° posto dello speciale ranking.  Ma scopriamo insieme chi altro c’è nella classifica!

L’ex CEO Steve Jobs,  l’anno scorso, si era classificato al 17° posto. Dopo la sua scomparsa in molti hanno mostrato una certa diffidenza nei confronti di Cook, ritenendo pressoche impossibile riuscire a colmare il vuoto lasciato da Jobs. Tuttavia come mostra il risultato della classifica, il mondo economico-finziario sembra voler concedere quanto meno il beneficio del dubbio.

L’uomo più potente del mondo, secondo Forbes, è Barack Obama, subito dopo è seguito dal primo ministro russo Putin e dal presidente della Cina Hu Jintao. Tra i più famosi relativi all’ambito informatico troviamo al 5° posto Bill Gates e al 9° posto Mark Zuckerberg.

I primi italiani che troviamo sono Mario Draghi, presidente della BCE alla posizione numero 12 e il Presidente Del Consiglio Silvio Berlusconi alla posizione 21.

Soggettivamente credo che per essere a capo di Apple da pochi mesi la posizione in cui è il Sig. Cook è piuttosto buona.

Si raccomanda di non far commenti di natura politica in questo post poichè il nostro blog non è inerente a quest’argomento.

Via | Forbes

La rivista americana Forbes, ha stilato, come consuetudine la classifica dei 70 uomini più potenti al mondo. Tra i presenti troviamo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.