Apple brevetta le “Sim Card virtuali”

Nelle scorse ore Appleha pubblicato un nuovo brevetto relativo alle “Sim Card virtuali”, il disegno sottostante spiega meglio come funzioneranno questa nuova tecnologia.

Guardando il brevetto si evince che queste nuovi chip virtuali dovrebbero sostituire quelli fisici attraverso un router NFC che collegandosi alla rete fornirebbe la lista degli operatori che offrono  questo servizio.

Nel 2010 si era presentata l’ipotesi dell’utilizzo di una ipotetica SIM virtuale, ma gli operatori minacciarono di boicottare la commercializzazione dell’iPhone se Apple avesse implementato questa miglioria nel suo nuovo melafonino.

Se Apple riuscisse a mettere d’accordo gli operatori telefonici si potrebbero creare dispositivi molto più sottili degli attuali iPhone e iPad.

Fonte | iClarified

Nelle scorse ore Appleha pubblicato un nuovo brevetto relativo alle “Sim Card virtuali”, il disegno sottostante spiega meglio come funzioneranno…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: