TuneIn Radio e TuneIn Radio Pro, le applicazioni per ascoltare la radio sui nostri iDevices, si aggiornano con interessanti novità

Immagine per TuneIn Radio

TuneIn Radio

TuneIn
(4.5)
Gratuiti

TuneIn Radio e TuneIn Radio Pro, le migliori applicazioni per l’ascolto delle stazioni radio sui vostri iDevices, ricevono un sostanziale aggiornamento arrivando entrambe alla versione 2.2. Di seguito il changelog ufficiale.

Con queste applicazioni potrete ascoltare qualsiasi canale radio attraverso la connessione 3G o Wi-Fi con la possibilità, inoltre, di salvare le vostre stazioni preferite così da poterle ritrovare con più semplicità. Ecco le novità:

  • Nuovo Logo!
  • Aggiunta la possibilità di fare donazioni alle stazioni supportate dagli ascoltatori
  • Richiedere aiuto con adesso mostra anche le FAQ sui cellulari
  • Aggiunto supporto twitter per iOS 5
  • Le informazioni adesso vengono mostrate anche su schermo in blocco e con i controlli multitasking su iOS 5
  • Impostazioni avanzate adesso contiene anche descrizioni per alcune delle opzioni
  • Aggiunto supporto podcast m4a
  • L’icona dell’altoparlante vicino alla barra del volume adesso toglie e fa ripartire l’audio
  • Aggiunta la possibilità di accedere alle stazioni consigliate premendo sul messaggio si stazione non disponibile
  • Aggiunta la barra della luminosità al display dell’orologio (richiede iOS 5)
  • Correzione dei bug

Ricordiamo che sono disponibili due versioni, una gratis e una a pagamento, che differiscono principalmente per la possibilità di registrare le trasmissioni radiofoniche.

Immagine per TuneIn Radio Pro

TuneIn Radio Pro

TuneIn
(4.5)
10,99 €

TuneIn Radio TuneIn Radio Pro sono disponibili nell’App Store. Compatibili con iPhone, iPod Touch ed iPad richiedono la versione del firmware 3.0 o successiva e sono localizzate in Inglese.

TuneIn RadioTuneIn (4.5)Gratuiti TuneIn Radio e TuneIn Radio Pro, le migliori applicazioni per l’ascolto delle stazioni radio sui vostri iDevices, ricevono un…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: