Ecco perché Siri potrebbe non vedere la luce su dispositivi diversi da iPhone 4S

07/11/2011

Siri, argomento tanto dibattuto nelle ultime settimane, continua a far parlare di se. Come avevamo detto ieri, Apple ha concesso ad alcuni suoi ingegneri una versione di Siri per iPhone 4 ed altri iDevices (tablet compresi). Nonostante ciò possa far sperare ad un rilascio universale dell’assistente vocale integrato in iPhone 4S, secondo i ragazzi di 9to5Mac, il lancio di questa tecnologia non avverrà per i vecchi modelli.

La cosa che mi preoccupa è che 9to5Mac raramente sbaglia quando afferma qualcosa, sinceramente spero in un’implementazione legale di Siri per iPhone 4 e altri modelli precedenti. Come ormai saprete, infatti, è stato trovato un modo per portare l’assistente vocale su dispositivi iOS diversi dal nuovo melafonino, ma attualmente il metodo non è legale e quindi non divulgabile.

La notizia però è che Apple ha rilasciato il software ai suoi ingegneri e questo sta facendo ben sperare milioni di utenti in tutto il mondo. Come abbiamo già visto, Siri funziona ottimamente su iPhone 4 e discretamente su iPod Touch 4G. Inoltre, tracce dell’assistente vocale di Apple sono state trovate anche nell’ultima beta di iOS 5.0.1 sia per iPhone 4 che per iPad e iPod Touch.

Nonostante tutto, però, questi potrebbero non essere dei buoni motivi per vedere il lancio del nuovo software anche sui dispositivi precedenti al nuovo iPhone 4S.

Vi ricorderete sicuramente quando Apple rilasciò l’iPhone 3GS, che permetteva per la prima volta di effettuare video. Molti utenti si chiesero perché la stessa funzionalità non fosse stata implementata anche sul 3G, visto che i tweak disponibili col jailbreak avevano ampiamente dimostrato che girare clip era possibile con l’iPhone 3G. Apple è nel business dell’hardware, non dimentichiamocene.

Stessa cosa con Siri. Apple potrebbe mantenerlo un’esclusiva del 4S per diverse ragioni. La prima: Apple ha speso centinaia di milioni di dollari per lo sviluppo di Siri e permettere l’upgrade gratuito a tutti gli utenti non sarebbe un beneficio per la società. La seconda: l’iPhone 4S rappresenta un sistema di molto più chiuso e facile da controllare per il testing della beta di Siri. Portarlo su altri dispositivi significherebbe permettere a milioni di utenti di accedere alla beta. La terza: si è parlato di tante funzionalità implementate da Siri, non tutte però potrebbero essere svolte dal processore A4 a singolo core.

Morale della favola secondo 9to5Mac: Siri non verrà rilasciato su iPhone 4, almeno legalmente. Speriamo si sbaglino.

Via | 9to5Mac

Siri, argomento tanto dibattuto nelle ultime settimane, continua a far parlare di se. Come avevamo detto ieri, Apple ha concesso…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.