I dispositivi iOS e Android continuano ad invadere il marcato delle console portatili di Sony e Nintendo

Il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, già nel 2010 soprannominò Apple e iOS  “il nemico del futuro”. I recenti dati di Flurry Analytics mostrano infatti che i giochi per iOS ed Android hanno triplicato la loro quota di mercato passando dal 19% del 2009 al 58% del 2011.

Il grafico sovrastante mostra le entrate provenienti da giochi per console portatili nel corso degli ultimi anni negli Stati Uniti. Sono stati presi in considerazione i dispositivi iOS ed Android e le console portatili Sony PSP e Nintendo DS. Possiamo subito notare le fetta azzurra, relativa ad i giochi per i due nuovi sistemi operativi mobili, si è espansa notevolmente durante gli anni.

Nintendo è scesa dal 70% del 2009 al 36% del 2011 con la perdita di ben 34 punti percentuale in due anni. Anche Sony perde alcuni punti dal 2009 ad oggi, passando dall’11% del 2009 al 6% del 2011. Negli Stati Uniti i ricavi dovuti al settore di giochi portatili è salito dai 2,7 miliardi dollari del 2009 a 3,3 miliardi dollari nel 2011.

Combinando i ricavi di iOS e Android con quelli di Sony e Nintendo, il 2011 sarà il primo anno in cui i giochi per smartphone e tablet supereranno le vendite delle classiche console portatili PSP e DS. Si stima infatti che l’incasso totale dei giochi per i due sistemi operativi sarà pari ad 1,9 miliardi di dollari contro 1,4 miliardi di dollari di PSP e DS. Forse avevano ragione gli investitori di Nintendo quando chiesero lo sviluppo di giochi per iOS?

Il successo degli smartphone come dispositivi di gioco spinsero infatti gli investitori di Nintendo ad incoraggiare l’azienda per il porting di titoli di successo come Super Mario e Zelda su piattaforme concorrenti come l’iPhone e iPad. Tuttavia i dirigenti si sono rifiutati di lanciare i propri giochi su dispositivi prodotti da terzi, ignorando il tremendo impatto che questi hanno poi avuto sul mercato.

Via | 9to5Mac

Il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, già nel 2010 soprannominò Apple e iOS  “il nemico del futuro”. I recenti dati di Flurry…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: