Australia, un giudice riesaminerà la richiesta di Apple di divieto di vendita del Galaxy Tab

La Corte d’Appello australiana, dopo una serie di processi che va avanti da mesi, giudicherà la correttezza di una sentenza che ha concesso ad Apple di richiedere il divieto di vendita dei tablet Samsung su territorio australiano. 

Il giudice della Corte Federale Lindsay Foster ha detto oggi nel corso di un’udienza chiesta da Samsung: “Il risultato sembra avvantaggiare troppo Apple e svantaggiare Samsung”.

Annabelle Bennett, un’altro giudice della Corte Federale, ha emesso un’ingiunzione il 13 ottobre, che constatava il blocco della vendita del Galaxy Tab 10.1 in Australia, fino a quando Apple e Samsung non avessero risolto le controversie sui brevetti citati al processo. Bennett non ha considerato però le “terribili conseguenze” del divieto imposto a Samsung, che è stata “completamente tagliata fuori” dal mercato, ha detto Neil Young, avvocato di Samsung.

Questa è solo una parte di una battaglia legale iniziata, tra queste due società, in almeno quattro paesi. Il tutto ha avuto inizio nel mese di aprile, quando Apple ha accusato Samsung in Corea del Sud di aver copiato i suoi brevetti. Bennett ha annunciato che a marzo ci sarà un nuovo processo che potrebbe permettere a Samsung di commercializzare i propri dispositivi. Così facendo la società coreana ha perso migliaia e migliaia di possibili acquirenti nel periodo natalizio.

Via | Bloomberg

La Corte d’Appello australiana, dopo una serie di processi che va avanti da mesi, giudicherà la correttezza di una sentenza…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: