Wind, iPhone 4S ed iOS 5.0.1: clienti indignati costretti ancora ad utilizzare l’iPhone come iPod Touch | Approfondimenti

Davvero fastidioso il problema che sta continuando a colpire alcuni clienti Wind che hanno aggiornato i loro dispositivi ad iOS 5.0.1. Il telefono è inutilizzabile o meglio utilizzabile solo come iPod Touch, senza possibilità di chiamare ed utilizzare piano dati e promozioni. Avevamo visto qualche tempo fa una possibile soluzione ma sembra che il problema persista per alcuni utenti.

Sia sul canale ufficiale di Wind su Facebook che sul forum di assistenza Apple si stanno scatenando i vari clienti che non riescono a risolvere in alcun modo la questione.

Da principio si è iniziato a pensare che fossero alcune tipologie di schede micro-sim il vero problema, con quelle da 64k che non risultavano compatibili mentre le 128k venivano lette correttamente. Poi si è visto che anche queste ultime presentavano spesso il messaggio di “Nessun servizio” o “Sim non valida”

Wind continua a rispondere ai vari clienti che i tecnici si stanno adoperando per risolvere il più presto possibile il bug della rete e che questo problema non colpisce solo le loro Sim. Apple dal canto suo starebbe sviluppando a questo proposito un nuovo aggiornamento, ovvero iOS 5.0.2.

La risposta ufficiosa, riportata da WebMasterPoint, proviene dai tecnici delle due società che spiegano come Wind non sia al momento un partner nella vendita dell’iPhone 4S (lo sarà da inizio 2012, mentre TIM, Vodafone e 3 Italia lo sono già vendendo il nuovo smartphone) e che quindi non può fare un testing anticipato sull’aggiornamento del software operativo.

In questo caso, quindi, quando vi è stato il passaggio ad iOS 5.0.1, i tecnici Wind non hanno potuto fare le modifiche necessarie alla propria rete, con i conseguenti malfunzionamenti segnalati.

Nonostante questa motivazione, Apple dovrà darsi da fare nel cercare di accontentare i clienti dando la possibilità di utilizzare il loro iPhone con qualsiasi operatore. Questo perchè la società di Cupertino, vendendo telefoni sbloccati sim-free, senza quindi limitazioni a seconda dell’operatore, deve assicurare che questi supportino tutte le reti del paese in cui il telefono viene commercializzato.

Attualmente la questione rimane aperta, in attesa che Apple rilasci il nuovo iOS 5.0.2 oppure l’operatore italiano Wind trovi la soluzione aggiornando le proprie reti.

Davvero fastidioso il problema che sta continuando a colpire alcuni clienti Wind che hanno aggiornato i loro dispositivi ad iOS…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: