iPhone 4S sbloccati in America? Non è tutto oro quel che luccica …

Dopo la segnalazione del nostro utente Stefano sui ritardi Grand Central, oggi ci arriva sempre dallo stesso una testimonianza a dir poco vergognosa sulla disorganizzazione degli Apple Store di New York sugli iPhone 4S sbloccati.

Ecco il racconto del nostro utente:

Nei miei ipotetici acquisti nella Grande Mela c’era anche un iPhone 4S sbloccato (dato il prezzo vantaggioso): ho deciso quindi di recarmi all’Apple Store della Fifth Avenue e qui mi viene detto che l’unico modo per avere il melafonino Apple era acquistarlo tramite il sito internet, con conseguente spedizione a domicilio nel suolo americano.

Insospettito dalla cosa sono anche andato al retail dell’Upper West Side e qui si è prospettato uno scenario totalmente diverso: se avessi prenotato il 4S con AT&T per il pick up il giorno successivo, me lo avrebbero dato sbloccato (ho chiesto a ben 10 commessi, per sicurezza, e tutti mi hanno dato la stessa risposta). Decido quindi di ordinare questo melafonino e di ritirarlo alla Fifth Avenue (in quanto il modello che cercavo io era disponibile solamente lì). Ebbene, con ricevuta alla mano, al famosissimo Apple Store della Quinta Strada mi viene detto che il telefono non era sbloccato e che non c’era possibilità di vedere se i dipendenti dell’Upper West Side avessero ragione o meno: o meglio, non erano neanche certi che l’iPhone 4S comprato con AT&T leggesse o no microSIM al di fuori di quelle del famoso carrier americano e  non c’era possibilità di provarlo se non previo acquisto.

Non contento mi sono recato anche all’Apple Store di SoHo, spostato in uno store temporaneo poiché in ristrutturazione.

Arrivato quindi al negozio della mela in questo bel quartiere della Grande Mela mi viene ribadita la stessa cosa che mi è stata detta all’Upper West Side (cioè che lo potevo comprare): chi ha ragione quindi? Beh, per essere sicuri al 100% (dato che è attaccato all’hotel) sono stato anche ad un negozio dell’AT&T, i quali confermano la tesi dell’Apple Store della Fifth Avenue (cioè che non posso acquistare un loro iPhone 4S e usarlo con una microSIM italiana).

Una storia sicuramente assurda quella capitata al nostro utente Stefano, che certifica la disorganizzazione totale degli Apple Store americani: impossibile dire con certezza chi avesse ragione e chi no ma il fatto (a nostro parere) “grave”, è che l’Apple Store della Fifth Avenue (icona della società di Cupertino a Manhattan) non sappia con certezza alcune caratteristiche di uno dei suoi prodotti più gettonato.

 

Dopo la segnalazione del nostro utente Stefano sui ritardi Grand Central, oggi ci arriva sempre dallo stesso una testimonianza a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.