Apple brevetta l’algoritmo alla base dell’esposizione automatica delle foto

La società californiana ha ottenuto, nello scorso week-end, il brevetto per l’algoritmo – già presente nel nuovo iPhone 4S – che regola automaticamente l’esposizione delle fotografie scattate con l’applicazione nativa, presente nel melafonino. Si tratta di un’ulteriore dimostrazione dei miglioramenti apportati da Cupertino al proprio sistema fotografico.

 

Nel brevetto viene spiegato dettagliatamente il modo in cui l’algoritmo in questione riesce a regolare automaticamente l’esposizione dello scatto. In particolare l’immagine viene suddivisa in tanti riquadri; ad ognuno dei quali viene attribuito un determinato valore per l’esposizione, la luce ed eventuali rumori. Sulla base di questi dati il sistema è quindi in grado di regolare, ove necessario, i parametri suddetti senza che l’utente abbia il bisogno di fare qualcosa.

L’algoritmo permette dunque non soltantodi regolare automaticamente l’esposizione, ma anche di ridurre eventuali rumori presenti. Da notare che la tecnologia oggetto di brevetto è già presente nell’attuale iPhone 4S a dimostrazione di come la società californiana abbia lavorato sotto traccia per sviluppare il proprio sistema fotografico.

Via | PatentlyApple

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: