Secondo gli analisti, Apple venderà 30 milioni di iPhone in questo trimestre

Secondo gli analisti la società di Cupertino è prossima a realizzare un altro incredibile record, dal momento che i dati a disposizione confermano che le vendite di melafonini sono ben superiori a quanto mai fatto registrare in passato. Nel trimestre in corso, Apple sarebbe infatti prossima a tagliare il traguardo dei 30 milioni di unità vendute.

Gli analisti di UBS avrebbero rivisto al rialzo, le proprie previsione sul numero di iPhone che Apple sarà in grado di vendere durante il trimestre in corso, che ricordiamo è uno dei momenti più importanti dell’anno vista la coincidenza delle festività natalizie. Della stessa opinione sono anche gli analisti di JP Morgan secondo i quali la diffusione dell’iPhone – dal 4S al 3GS, passando per il 4 – è ormai su scala mondiale.

A confermare i dati degli analisti vi è la conferma da parte dell’operatore americano AT&T che mercoledì scorso ha annunciato di aver venduto 6,1 milioni di dispositivi della mela, fra cui più di un milione di iPhone 4S,  durante l’ultimo trimestre. Anche in questo caso si tratta di un nuovo record, dal momento che in precedenza il carrier si era fermato a quota 6 milioni, e il trimestre in questione non è ancora volto a termine.

Ancora una volta, dunque, sembra che le perplessità iniziale sull’attrattività di un prodotto, che rispetto al predecessore effettivamente non presentava grandissimi novità, siano state spazzate via dai dati di vendita. Ma forse in realtà la notizia non è poi così tanto inattesa.

Via | CultofMac

Secondo gli analisti la società di Cupertino è prossima a realizzare un altro incredibile record, dal momento che i dati…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: