App Store: Apple comunica di aver raggiunto quota mezzo milione di applicazioni!

La società californiana ha diramato oggi un comunicato in cui si legge il raggiungimento dell’importante traguardo: l’App Store presenta attualmente oltre mezzo milion e di applicazioni. Importanti risultati anche per il Mac App Store che dopo un anno ha registrato 100 milioni di download.

Di seguito vi riportiamo integralmente in comunicato stampa rilasciato da Apple pochi minuti fa.

CUPERTINO, California— 12 Dicembre, 2011— Apple ha annunciato oggi che oltre 100 milioni di app sono state scaricate in meno di un anno dal Mac App Store. Con migliaia di app gratuite e a pagamento, il Mac App Store regala la spettacolare esperienza dell’App Store anche agli utenti Mac, che possono ora trovare nuove, fantastiche app, acquistarle con un account iTunes, scaricarle e installarle in un unico passaggio. Apple ha rivoluzionato il settore delle applicazioni con l’App Store, che conta ora oltre 500.000 app e da cui gli utenti hanno scaricato oltre 18 miliardi di app e continuano a scaricarne più di 1 miliardo al mese.

“In soli tre anni l’App Store ha cambiato il modo in cui gli utenti scaricano le app mobili, e ora il Mac App Store sta rivoluzionando il tradizionale settore dei software per PC,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Product Marketing per Apple. “Con oltre 100 milioni di download in meno di un anno, il Mac App Store è in negozio di software per computer più vasto e con il più elevato tasso di crescita al mondo.”

“Con i prodotti Autodesk sull’App Store e sul Mac App Store, possiamo raggiungere centinaia di milioni di utenti Apple in tutto il mondo,” ha affermato Amar Hanspal, Senior Vice President di Platform Solutions and Emerging Business per Autodesk. “Con il nostro AutoCAD WS gratuito e i più potenti strumenti di disegno professionale offerti da AutoCAD LT, usiamo il Mac App Store per distribuire nuovi prodotti e raggiungere un numero sempre maggiore di nuovi clienti Mac.”

“Il Mac App Store ci consente di raggiungere sempre più utenti e ha completamente rivoluzionato il nostro ciclo di sviluppo e distribuzione,” ha dichiarato Saulius Dailide del Pixelmator Team. “Offrire Pixelmator 2.0 in esclusiva sul Mac App Store ci consente di semplificare gli aggiornamenti del nostro software di editing delle immagini e di stare un passo avanti alla concorrenza.”

“In meno di un anno abbiamo deciso di concentrare la distribuzione di djay per Mac solo sul Mac App Store,” ha affermato Karim Morsy, CEO di algoriddim. “Con pochi clic, tantissimi clienti in 123 Paesi possono accedere alla nostra app djay per Mac. Non ci saremmo mai riusciti con i canali tradizionali.”

Il Mac App Store offre migliaia app nelle categorie Istruzione, Giochi, Grafica e design, Mode e tendenze, Produttività, Utility e tante altre. Gli utenti possono sfogliare le app nuove e degne di nota, scoprire le più richieste e le preferite della redazione, cercare nelle categorie o nelle top gratuite e top redditizie, nonché consultare le valutazioni e le recensioni di altri utenti. Il Mac App Store è incluso in Mac OS® X Lion ed è disponibile come aggiornamento software per i Mac con Mac OS X Snow Leopard®. Per saperne di più, visitate www.apple.com/it/mac/app-store.

Gli sviluppatori Mac fissano il prezzo delle loro app, trattengono il 70% dei ricavi delle vendite, non hanno spese per le app gratuite e non devono pagare i costi di hosting, marketing o pagamenti tramite carta di credito. Per maggiori informazioni sullo sviluppo di app per il Mac App Store, visitate developer.apple.com/programs/mac.

La società californiana ha diramato oggi un comunicato in cui si legge il raggiungimento dell’importante traguardo: l’App Store presenta attualmente…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: