Guida: Come Eseguire il Jailbreak completo sull’iPod Touch 2G con QuickFreedom – Windows

senza-titolo-3-copia

Ecco la Guida di iSpazio per eseguire il Jailbreak dell’iPod Touch 2G. Si tratta di un Untethered Jailbreak, ovvero un normalissimo sblocco che non necessita del computer per riavviare l’iPod. Utilizzeremo il programma per Windows chiamato QuickFreedom, creato da Dancool999

Requisiti:

  • L’unico requisito fondamentale è che bisogna partire con un iPod Touch 2G con firmware 2.2.1 originale, per cui se avete gia eseguito il Semi-Tethered Jailbreak, dovrete ripristinare il dispositivo con un firmware originale. Per ripristinare un firmware originale vi basta collegare l’iPod al Pc, avviare iTuens, e cliccare sul tasto Ripristina.

Downloads:

Guida:

1. Ricordando che bisogna partire con un firmware 2.2.1 originale, installate l’applicazione QuickFreedom nel vostro Pc e collegate l’iPod con il cavo.

2. Lanciate l’applicazione e cliccate sul’unico pulsante disponibile, ovvero quello grosso centrale con scritto “Jailbreak”.

immggagrrine

3. Si aprirà una nuova schermata, che controllerà i Requisiti. La prima cosa che bisogna aver installato nel proprio PC sono i file di LIBSUB. Per farlo non occorre altro che cliccare sul bottone in corrispondenza della scritta “Install LIBUSB“. Si aprirà la classica schermata di installazione ed al termine verrà eseguito un test. Nota Importante: Solo e sottolineo SOLO, se siete utenti Windows Vista, dovete avviare l’eseguibile del LIBSUB in modalità compatibile con XP, altrimenti non funzionerà. Per farlo, cliccate col tasto destro del mouse sul file “.exe”, poi cliccate su Proprietà > Compatibilità > Spuntate la dicitura “Esegui in modalità compatibile con” e Selezionate “XP Service Pack 2”.

immagrrine1

4. Arrivati a questo punto, chiudete QuickFreedom ed apritelo di nuovo. Ri-cliccate sul tasto Jailbreak e trovere una spunta in verde accanto al LIBUSB con tanto di scritta “Installed”. Se avete rispettato i requisiti di questa guida, ed avete quindi scaricato anche il firmware 2.2.1 sul vostro computer, non vi  resta che cliccare su “Browse ” e selezionarlo, in maniera tale da soddisfare anche questo secondo requisito, ottenendo la scritta “Original 2.2.1 Firmware – Found“. Procediamo cliccando sul tasto “Next”.

quickfreedom-ispazio

5. La schermata successiva è quella relativa alla costruzione del firmware personalizzato. In questo caso Cydia viene installato di Default, mentre abbiamo la possibilità di scegliere se installare l’Installer e personalizzare i Boot Logos personalizzati (ovvero le immagini di accensione e di Ripristino). Le opzioni consigliate sono quelle di spuntare l’installer e di rimuovere il “check” sulle parole “Use Custom Boot Logo”.

quickfreedom-ispazio-2

Quando siete soddisfatti delle impostazioni, cliccate su “Create Firmware”: Inizierà cosi un processo che richiede 5-10 minuti e che si concluderà con la creazione di un firmware personalizzato e sbloccato, che ritroverete sul vostro desktop in formato “.ipsw”.

quickfreedom-ispazio-31

6. Al termine si entrerà nella Fase 3 dove dovremo mettere l’iPod Touch in modalità DFU e poi avviare il processo di Pre-Jailbreak. Vediamo per bene come procedere:

  • Per mettere l’iPod in DFU dovete collegarlo al pc con il cavo usb, spegnerlo, e tenete premuti i tasti Home+Accensione contemporaneamente per 10 secondi. Subito dopo i 10 secondi, dovrete rilasciare soltanto il tasto accensione, continuando a premere il tasto Home finchè non sentirete un suono dal vostro computer, che è quello relativo al riconoscimento di una nuova periferica.

quickfreedom-ispazio-4

  • Con l’iPod in questo stato, cliccate sul tasto “Start Pre-Jailbreak” che farà apparire una schermata tutta bianca sul vostro iPod Touch.

7. Adesso che avete un iPod con la schermo tutto bianco, potete ripristinarlo con il firmware personalizzato appena creato. Per farlo vi basta aprire iTunes, e tenere premuto il tasto SHIFT della tastiera, mentre con il mouse andrete a cliccare sul pulsante “Ripristina”.

quickfreedom-ispazio-5

Si Aprirà una finestra dalla quale dovrete selezionare il nuovo firmware personalizzato “.ipsw” che avete ottenuto dal programma QuickFreedom, e non appena l’avrete scelto, partirà il ripristino, ovvero verrà avviato il processo che installerà questo firmware già sbloccato sul vostro iPod Touch.

quickfreedom-ispazio-6

Dopo pochi minuti avrete il vostro dispositivo completamente libero, e finalmente senza vincoli con il Pc. Troverete anche Cydia e l’installer (qualora aveste deciso di metterlo durante la creazione del firmware). Il tempo utile per eseguire l’intero tutorial, (partendo già con tutti i download nel pc) è di circa 15 minuti.

(CC) iSpazio.

Ecco la Guida di iSpazio per eseguire il Jailbreak dell’iPod Touch 2G. Si tratta di un Untethered Jailbreak, ovvero un…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.