MobileChat 3.0

Produttore: twenty08 | Download Via: AppStore | Prezzo: 2,39€

MobileChat è una nuova applicazione disponibile nell’AppStore che ci consente di chattare con i nostri amici AIM, Windows Live, ICQ, .Mac, Yahoo!, Google Talk e Jabber. Corrisponde all’omonima applicazione disponibile in installer 3, ma sono stati apportati notevoli miglioramenti. Al primo avvio partiamo sul tab “Accounts” dal quale è possibile cliccare l’icona “+” per eseguire il login in uno dei Istant Messaging a disposizione. Notiamo subito una bella funzione, che è quella delle notifiche push in caso di messaggi offline. Possiamo quindi scegliere di essere notificati tramite SMS o E-Mail, ed in quest’ultimo caso vi consiglio di inserire un indirizzo “@me.com” o qualche altro provider che consente la ricezione di Email in Push.

Spostandoci (tramite la barra inferiore) sul Tab “Status” abbiamo l’opportunità di impostare una descrizione, una foto e lo stato in linea: Disponibile, Non Disponibile oppure Offline. Nella sezione “Buddies” troveremo la lista dei nostri contatti in linea, con la relativa icona che ne segna lo stato e la disponibilità.

Basterà cliccare su un nome per aprire la finestra di conversazione che è strutturata davvero bene, in maniera molto simile a quella di Windows Live Messenger per Mac. E’ anche possibile dervirsi dell’accelerometro per aumentare le dimensioni della finestra ed ovviamente anche della tastiera. Nel caso in cui apriremo finestre di conversazione multiple, potremo effettuare lo switch dall’una all’altra tramite la sezione “chats” presente sulla barra inferiore. Mancano le emoticons ma in compenso c’è la possibilità di inviare foto ai nostri contatti.

Produttore: twenty08 | Download Via: AppStore | Prezzo: 2,39€ MobileChat è una nuova applicazione disponibile nell’AppStore che ci consente di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: