Non siete ancora convinti che Samsung si “ispiri fortemente” ad Apple? Guardate questo video!

Uno spot Samsung, recentemente messo in onda da un’emittente asiatica, pubblicizza il tablet sudcoreano oggetto già di numerose discussioni e procedimenti legali per via del design simile (se non uguale) al prodotto della società di Cupertino. Tuttavia non sembra la sola cosa che l’azienda coreana ha tentato di copiare. Aguzzate la vista.

In realtà è facile accorgersene. Se fino ad ora credavate che Samsung avesse preso fortemente ispirazione solo da iPhone ed iPad non avete ancora visto questo video. Oltre al tablet, molto simile a quello made in California, la società coreana ha preso più che uno spunto dai caratteristici spot di Apple.

Il video che segue, se non apparisse la scritta Samsung di tanto in tanto, si potrebbe tranquillamente accostare ad uno made in Cupertino. Oltre allo stile, che ricalca quello delle pubblicità Apple, c’è un particolare di cui molti di voi resteranno colpiti: la protagonista.

Se ancora non ci siete arrivati, la piccola attrice è la stessa che viene fotografata con l’iPhone 4S nello spot che ne illustra la potente fotocamera. Di seguito rispettivamente lo spot Apple e Samsung.

Nel frattempo il video della società produttrice del Galaxy è stato rimosso dal canale ufficiale di Samsung, che non si è ancora pronunciata a proposito. Se non altro questo dimostra che le tattiche e le scelte di Apple, oggetto di imitazione, sono vincenti. Chi copierebbe un’idea che non funziona?

Via | 9to5Mac

Uno spot Samsung, recentemente messo in onda da un’emittente asiatica, pubblicizza il tablet sudcoreano oggetto già di numerose discussioni e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: