Starbucks lancia il servizio “pay-by-app” per gli utenti iPhone

La compagnia internazionale di bandiera statunitense Starbucks Coffee, ha introdotto la funzionalità “pay-by-app” per gli utenti iPhone.  Non è una notizia che si rivelerà concretamente utile al pubblico italiano, visto che l’azienda americana non è presente nel nostro paese, ma è un altro piccolo passo in avanti per quello che sarà il futuro strumento per i nostri pagamenti: lo smartphone.

Come già detto parlando di Square, l’accessorio che permette di ricevere pagamenti tramite iPhone, i device portatili fra cui su tutti gli smartphone, avranno nel loro futuro molto prossimo una nuova funzione, quella che permetterà ad ogni utente di lasciare a casa il portafogli. Già, proprio così come accadrà a partire da oggi ai clienti di Starbucks, che nel Regno Unito potranno pagare le bevande comodamente dai loro telefoni cellulari.

I clienti Starbucks saranno in grado di eseguire la scansione dei codici a barre direttamente dal loro device, addebitandone l’importo sulla carta di credito collegata.

Una provocazione personale è d’obbligo: se fosse sempre così, cosa ne sarebbe della famosa evasione fiscale?

 

Via |TelecomPaper

La compagnia internazionale di bandiera statunitense Starbucks Coffee, ha introdotto la funzionalità “pay-by-app” per gli utenti iPhone.  Non è una…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: