Il primo gioco della settimana scelto da Apple per questo 2012 è LostWinds

Torna la celebre sezione di Apple per questo 2012. Ogni settimana l’azienda di Cupertino sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere alla maggior parte degli utenti App Store. Questo servizio si chiama “Gioco Della Settimana” e il titolo scelto oggi è LostWinds.

 

LostWinds è un platform d’avventura innovativo, pieno zeppo di idee: usa gli incredibili poteri degli elementi di Enril, lo Spirito del vento, dai tornado minacciosi alle brezze più leggere, in una combinazione di combattimento, esplorazione e rompicapo davvero spettacolare.

App ID errato

Guida e proteggi Toku, un ragazzino, l’unico in grado di aiutarti a sciogliere il magico mondo di Mistralis e il suo popolo dall’incantesimo lanciato su di essi dal malvagio Balasar.

LostWinds è avvincente, bellissimo e divertente, un’esperienza imperdibile su iPad, iPhone e iPod Touch. È il momento di sentire il potere del vento nelle tue mani.

Ecco le caratteristiche di questo titolo:

  • Fai saltare e planare Toku e attraversa così le varie regioni di Mistralis.
  • Colpisci e sgomina i nemici.
  • Risolvi rompicapo mentre avanzi verso un drammatico gran finale.
  • Intensamente interattivo, Mistralis premia gli audaci e si riempie di vita ad ogni nuova azione ed esplorazione. 
  • Il gioco integra Game Center e Obiettivi
  • La caratteristica Scatto ti permette di aggiungere i personaggi del gioco alle tue foto e condividerle con gli amici.

Ecco il trailer del gioco:

LostWinds è disponibile in App Store ed è compatibile  con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 4.2 o successive.

Torna la celebre sezione di Apple per questo 2012. Ogni settimana l’azienda di Cupertino sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: