CES: Linux presenterà la sua Ubuntu TV [Video]

10/01/2012

Sulla scia di Apple e Google, Linux sta entrando nel mercato televisivo con una TV, la Ubuntu TV. Canonical, il team che sta dietro lo sviluppo del sistema operativo basato su Linux, il famoso Ubuntu, debutterà con una TV al CES 2012.

Senza fili, senza periferiche, senza telecomando, è il mantra del televisore Ubuntu. I controlli saranno basati su touch e gestures, con la possibilità di utilizzare uno smartphone come controller. Naturalmente, la TV si connetterà anche vi cavo, ma sarà dotata di tutte le caratteristiche che sono note per le TV di nuova generazione:  internet, accesso a film e spettacoli televisivi on line, capacità di streaming e applicazioni.

Per trovare tutti i contenuti più adatti a te, la Ubuntu TV avrà una funzione di ricerca intelligente che darà suggerimenti in base a ciò che si guarda. Ma che internet sarebbe senza un servizio “cloud”? Ubuntu One, è il cloud di Ubuntu, sarà integrato nel nuovo televisore così gli utenti potranno guardare i propri film e spettacoli televisivi memorizzati su altri dispositivi.

Come è nella vera natura di Linux, il sistema operativo di Ubuntu TV sarà gratuito. Tuttavia, i produttori dovranno pagare una tassa di servizio a Canonical per ogni unità. Se questo consentirà ai televisori Ubuntu di essere venduti a un prezzo accessibile per i consumatori è tutto da vedere, senza dimenticare la concorrenza spietata di Apple e Google.

Sulla scia di Apple e Google, Linux sta entrando nel mercato televisivo con una TV, la Ubuntu TV. Canonical, il team che sta dietro lo sviluppo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.