Apple prima nella Customer Satisfaction per lo shopping tramite mobile

Apple ha battuto tutti nella Customer Satisfaction riferita agli acquisti effettuati tramite mobile durante le ultime feste. Il sondaggio riguarda gli Stati Uniti e ci dice anche però, che nella vendita online in generale, Amazon rimane saldamente in testa.

La ForeSee , azienda specializzata in questo tipo di ricerche, ha misurato la Customer Satisfaction con un sondaggio condotto su 23mila visitatori sui 40 siti di vendita con fatturato più alto negli Stati Uniti. Il punteggio riguardante la vendita tramite dispositivi mobile per la Apple è di 85 punti, punteggio che supera anche l’83 registrato tra le persone che hanno acquistato in generale attraverso il sito web ufficiale di Cupertino.

Quest’ultimo dato è nettamente in contrasto con la tipica tendenza che vede i siti internet superiori in quanto a Customer Satisfaction, è quanto afferma Larry Freed, CEO della ForeSee.  Ne sono un esempio lampante Amazon e Dell, che nelle vendite tramite mobile sono nel complesso rispettivamente 2a e 3a ma che nella vendita web hanno 4 e 2 punti in più. In particolare Amazon è leader incontrastato con i suoi 88 punti di Customer Satisfaction nella vendita online. Per la Apple, invece, il voto riguardante le vendite online nel loro complesso,  è fermo ad 82, stesso punteggio del 2009 e del 2010.

Vista la netta crescita del numero di Smartphone venduti, sempre più utenti incominciano ad usarli per accedere ai negozi online.

Queste le parole del  CEO della ForeSee, nell’ambito della sua dettagliata spiegazione dei risultati ottenuti dal sondaggio. Sondaggio che secondo lui, mette ancora più in risalto l’importanza delle app nell’acquisto tramite dispositivi mobile. Questo sembrerebbe essere anche il motivo per cui Apple ottiene il primo posto, la sua app “Apple Store” per iOS è funzionante dal 2010 ed ultimamente è stata aggiornata con funzioni sempre più “user-friendly”. Amazon aveva lanciato la app Kindle per iOS, applicazione direttamente collegata al sito online, l’operazione è stata bloccata nel Luglio scorso, infatti Amazon era costretta a pagare il 30% di tutte le vendite di libri online ad Apple.

Sviscerando un pò di statistiche, le altre informazioni che risaltano subito all’occhio, riguardano il tipo di utilizzo che gli utenti fanno dei dispositivi mobile relativamente agli acquisti online. Solo il 15% ammette di aver realmente comprato tramite un dispositivo mobile e ben il 33% afferma di aver usato il proprio dispositivo per visitare i siti internet della concorrenza mentre giravano per un  altro negozio.

Statistiche riassunte così dalle parole di Freed:

Lo Smartphone è uno strumento di shopping molto potente ma anche un’arma a doppio taglio. Gli utenti lo useranno per controllare i prodotti ed i prezzi di un determinato negozio ma in tempo reale controlleranno anche quelli della concorrenza.

Via |  ForeSee

 

Apple ha battuto tutti nella Customer Satisfaction riferita agli acquisti effettuati tramite mobile durante le ultime feste. Il sondaggio riguarda…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: