Grooveshark, lo streaming musicale gratuito, risorge su iPhone con una nuova Web App

Il servizio gratuito di musica in streaming Grooveshark, la cui applicazione fu rimossa dall’App Store dopo i reclami delle etichette discografiche, torna a funzionare su iPhone e gli altri dispositivi mobili grazie alla nuova web app sviluppata in HTML 5.

Grooveshark ha annunciato la sua nuova web application sul blog ufficiale, la beta è disponibile per dispositivi iOS, Android, BlackBerry PlayBook e  HP TouchPad. Potete accedere al servizio seguendo questo link.

Il servizio è davvero molto semplice, diviso in tre sezioni: Search, Stations e Popular. E’ possibile quindi cercare la canzone che stiamo cercando per ascoltarla in streaming gratuitamente, oppure ascoltare i pezzi più popolari in questo momento dall’apposita sezione popular. Grooveshark include anche numerose stazioni radio divise per genere musicale.

Anche se è una versione beta, il servizio funziona molto bene, le tracce si caricano velocemente e continuano ad essere eseguite in background se lasciamo l’applicazione Safari. E’ possibile anche controllare le tracce dalla schermata di lockscreen.

Via | CultOfMac

Il servizio gratuito di musica in streaming Grooveshark, la cui applicazione fu rimossa dall’App Store dopo i reclami delle etichette discografiche,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.