Zone: nascondiamo foto e video con questa nuovissima e originale applicazione

App ID errato

Zone offre la possibilità di nascondere i tuoi segreti smistandoli su una oppure più aree segrete. Potrai creare infinite aree segrete con password associate. Ognuna di queste aree potrà contenere foto e video e sarà accessibile solo dall’amministratore dell’app oppure digitando la password dell’area interessata.

App ID errato

Questo meccanismo oltre ad essere un ottimo modo per depistare i curiosi, permette all’utente dell’app di decidere cosa mostrare in funzione della persona che ha davanti.

All primo avvio sarà necessario creare una password di amministrazione, che permetterà di creare, cancellare e modificare le singole aree segrete. Inoltre l’amministratore potrà esportare per mail o sms la lista delle password di tutte le aree presenti in Zone, evitando cosi di dimenticare.

Ecco le principali funzionalità di Zone:

  • Gestione password di amministrazione
  • Gestione aree segrete
  • Export della lista password per mail e sms
  • Salvataggio foto da rullino
  • Salvataggio foto dagli appunti
  • Creazione foto dalla fotocamera
  • Salvataggio video da rullino
  • Download video da web (No YouTube, leggi sotto)
  • Creazione video dalla fotocamera
  • Export degli elementi su rullino
  • Export degli elementi su iTunes
  • Invio degli elementi per posta
  • Import degli elementi da iTunes
  • Gestione modalità standby
  • Supporto retina display
  • Interfaccia minimal ed elegante
  • Lingua Inglese, Italiano

Zone è un’applicazione disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede l’iOS 5.0 o successive.

App ID errato Zone offre la possibilità di nascondere i tuoi segreti smistandoli su una oppure più aree segrete. Potrai…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: