Il Mattino Mobile: tutto il meglio de Il Mattino direttamente su iPhone

Immagine per Il Mattino Mobile

Il Mattino Mobile

Il Messaggero s.p.a.
(3.5)
Gratuiti

Approda finalmente in App Store la versione mobile del famoso quotidiano campano Il Mattino. L’applicazione permette di accedere gratuitamente a tutte le notizie del giorno e prevede vari abbonamenti per l’accesso alle sezioni a pagamento. 

Con Il Mattino Mobile puoi leggere gratis le notizie del giorno, costantemente aggiornate, e puoi usufruire sempre gratuitamente dei seguenti servizi che sfruttano la tecnologia del tuo iPhone:

  • Il Meteo geolocalizzato della città in cui ti trovi
  • Fotogallery e videogallery
  • Archivio personalizzato degli articoli che preferisci salvati in un’area a te riservata
  • Strumenti di social sharing per condividere immediatamente l’articolo sul tuo social network preferito
  • Invio diretto dell’articolo via mail

Al prezzo di al prezzo di 3,99 euro per un mese, 19,99 euro per sei mesi o 39,99 euro per un anno, sarà possibile accedere ai contenuti a pagamento selezionati per te dal quotidiano cartaceo e raccolti nelle sezioni:

  • Opinioni
  • Interviste
  • Dal Mattino
  • Approfondimenti
  • L’Oroscopo

Tutti gli abbonamenti sono accreditati sul tuo account iTunes e si rinnoveranno automaticamente alla scadenza.
Puoi disattivare il rinnovo tramite il tuo profilo iTunes, con almeno 24 ore di anticipo rispetto alla scadenza del tuo abbonamento attivo.

Il Mattino Mobile è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad.Richiede iOS 3.0 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzato in italiano.

Il Mattino MobileIl Messaggero s.p.a. (3.5)Gratuiti Approda finalmente in App Store la versione mobile del famoso quotidiano campano Il Mattino….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: