CommandSpot: aggiungiamo tanti comandi utili a Spotlight | Cydia

CommandSpot è un nuovo tweak disponibile su Cydia che consente di aggiungere una serie di funzioni alla ricerca Spotlight che troviamo su iOS. Potremo quindi inserire alcuni comandi per lanciare determinate applicazioni o anche per eseguire delle azioni.

Ecco l’elenco completo dei comandi che questo tweak supporta:

  • “Respring” – esegue un respring
  • “Turn off” – spegne il dispositivo
  • “Reboot” – riavvia il dispositivo
  • “Cyd” – avvia Cydia
  • “Set” – avvia l’applicazione Impostazioni
  • “Wifi” – apre le impostazioni Wi-fi
  • “Sms” – lancia l’applicazione Messaggi ed apre immediatamente la composizione di un SMS
  • “Mail” – lancia l’app Mail e avvia la composizione di un nuovo messaggio
  • “Fb” – apre l’applicazione Facebook
  • “Fb profile” – lancia l’applicazione Facebook e carica il profilo dell’utente
  • “Tw” – apre Twitter for iPhone, Tweetbot o il sito ufficiale di Twitter
  • “Tw user” – ricerca di un utente Twitter (dove al posto di user metteremo il nome utente da ricercare)
  • “Dev” – apre la pagina Twitter dello sviluppatore del tweak
  • “Cmd” – apre Safari con la lista dei comandi disponibili in CommandSpot

Con CommandSpot potremo anche aprire una pagina web semplicemente digitandone l’URL all’interno della ricerca Spotlight.

Sembra esserci un bug che impedisca al tweak di funzionare correttamente su iOS 5, infatti alcuni potrebbero non riuscire ad avviare i comandi direttamente da Spotlight; per ovviare a questo problema basterà attivare una gesture di Activator a CommandSpot così da inserire i comandi da qualsiasi schermata di iOS.

Potete trovare CommandSpot gratuitamente su Cydia attraverso la repository di ModMyi.

Via | iJailbreak

CommandSpot è un nuovo tweak disponibile su Cydia che consente di aggiungere una serie di funzioni alla ricerca Spotlight che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: