Nuovo brevetto Apple: una batteria più sottile per i prossimi dispositivi

Come la storia insegna, la società californiana è sempre molto attenta a ridurre – entro i limiti della fisica – le dimensioni dei suoi dispositivi. Ed è forse per questo motivo che, in data odierna, è stato presentato all’Ufficio Marchi e Brevetti americano, una nuova richiesta di brevetto, in cui si descrive una batteria dal nuovo design che, indovinate un po’, è più sottile delle precedenti versioni.

Le nuove batterie, oltre ad essere più piccole nelle dimensioni e in grado di adattarsi alla forma del dispositivo in cui vengono allocate, promettono inoltre delle performance migliori.

Il tutto sarebbe possibile grazie ad una cella che presenta all’interno dei fogli di elettrodi disposti in modo tale da adattarsi al device di turno. Ciò sarebbe possibile grazie alla configurazione stacked, la quale permette di posizionare gli elettrodi in varie forme, quadrangolare, rettangolare, curvo, triangolare.

Via | PatentlyApple