Con il Firmware 3.0 ci sarà ancora bisogno del Jailbreak?

senza-titolo-5Ormai è chiaro che con il Firmware 3.0 Apple ha voluto colmare un pò tutte quelle lacune dell’iPhone, che in questi mesi, oltre a generare tante critiche, hanno “costretto” diversi utenti ad eseguire il Jailbreak, ovvero a sbloccare il proprio dispositivo per usufruire di tante applicazioni utili, messe a disposizione gratuitamente dalla Community, ed anche da iSpazio. In questo periodo siamo stati decisamente “osservati” e per nulla ostacolati nelle nostre azioni, fino ad arrivare al 17 Marzo con la presentazione di tantissime funzioni, che in realtà sono quasi tutte attinte da Cydia.

BigBoss infatti, ha realizzato una lista abbastanza lunga, nella quale vengono abbinate le nuove funzioni del firmware 3.0 con applicazioni disponibili in Cydia, e tra l’altro quasi tutte compongono anche la nostra lista con i principali motivi per eseguire il Jailbreak. Vediamone qualcuna:

Spotlight

Ovvero la possibilità di ricercare contatti, applicazioni, mail, preferiti e tanto altro. Attualmente tutto ciò può essere eseguito con Quickgold, disponibile in Cydia

Copia e Incolla

Funzione disponibile da qualche mese tramite la nostra repository di Cydia e l’applicazione Clippy oppure hClipboard.

Invio di Foto Multiple via Email

Il Firmware 3.0 permetterà l’invio di foto multiple tramite email utilizzando la funzione di copia e incolla, ma invece con l’attuale firmware possiamo farlo tramite SendPhotos oppure Multi-Photo Email, due applicazioni App Store.

Tastiera Landscape in Mail, Messaggi e Note

Anche questo può essere già eseguito utilizzando rispettivamente le seguenti applicazioni: TouchType, Notes+ (App Store) e BiteSMS (giusto per dirne una tra quelle disponibili in Cydia).

MMS

Ormai SwirlyMMS la conoscono tutti, e permette di inviare MMS sin dal vecchio firmware 1.1.3. Funziona perfettamente anche sugli iPhone EDGE.

Navigazione Turn-by-Turn

In Cydia è disponibile da diversi mesi l’applicazione xGPS, che sicuramente non sarà come il Sygic o il TomTom, ma trattandosi di un’alternativa gratuita contro gli 80€ di quest’ultime, può tuttavia risultare valido.

Alla luce di tutto questo, il Jailbreak potrebbe risultare ormai superfluo, ma ragionando sul fatto di avere un sistema chiuso, dove ogni cosa che vogliamo fare con il NOSTRO dispositivo deve prima passare l’approvazione di Apple, o ancora ragionando sul blocco del Bluetooth, l’impossibilità di utilizzare Winterboard e di eseguire qualsiasi mod,  ci fa arrivare alla conclusione che ci sarà sempre bisogno del Jailbreak.

Voi cosa ne pensate a riguardo?

[Via]

Ormai è chiaro che con il Firmware 3.0 Apple ha voluto colmare un pò tutte quelle lacune dell’iPhone, che in…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.