Independent Games Festival Mobile 09: Vincitori e Finalisti

immagine-174

All’Independent Games Festival Mobile, competizione dedicata ai migliori giochi indipendenti (i cosidetti indie), cioè giochi autoprodotti spesso con tanta passione ma senza grossi budget nè nomi famosi alle spalle, il nostro caro iPhone si è fatto molto valere. Infatti sono stati premiati tanti giochi per iPhone ed iPod Touch, ottenendo ottime posizioni in quasi tutte le categorie. Apple ha cosi pensato di creare una pagina spieciale nell’iTunes Store, volta a raccogliere tutti i finalisti ed i vincitori.

Per vedere la pagina di Apple, cliccate qui, ed aprirete l’iTunes Store. Di seguito invece trovate una lista dei finalisti e dei vincitori suddivisi per categorie:

I migliori Giochi dell’IGF Mobile:

  • Smiles (Sykhronics Entertainment) – iPhone/iPod touch
  • Fieldrunners (Subatomic Studios) – iPhone/iPod touch [Vincitore]
  • Edge (Mobigame) – iPhone/iPod touch

Premio Innovazione e Design:

  • Eliss (Steph Thirion) – iPhone/iPod touch

Premio Artistico:

  • Fieldrunners (Subatomic Studios) – iPhone/iPod touch [Vincitore]
  • Dizzy Bee (Igloo Games) – iPhone/iPod touch
  • Ruben & Lullaby (Song New Creative) – iPhone/iPod touch

Premio Risultato Tecnico:

  • Real Racing (Firemint) – iPhone/iPod touch [Vincitore]

Premio Audio:

  • Radio Flare (Studio Radiolaris) – iPhone/iPod touch
  • Zen Bound (Secret Exit) – iPhone/iPod touch [Vincitore]
  • Edge (Mobigame) – iPhone/iPod touch

Miglior Gioco per iPhone (presentati da ngmoco):

  • Edge (Mobigame) – iPhone/iPod touch
  • Dizzy Bee (Igloo Games) – iPhone/iPod touch
  • Fieldrunners (Subatomic Studios) – iPhone/iPod touch
  • Zen Bound (Secret Exit) – iPhone/iPod touch [Vincitore – $10.000]
  • Frenzic (The Iconfactory) – iPhone/iPod touch

All’Independent Games Festival Mobile, competizione dedicata ai migliori giochi indipendenti (i cosidetti indie), cioè giochi autoprodotti spesso con tanta passione…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: