Spark: ecco gli auricolari in-ear secondo id America | iSpazio Product Review [Video]

Sul mercato sono presenti moltissimi auricolari differenti di qualità più o meno elevata. Quest’oggi vogliamo parlarvi degli Spark di id America, i quali, dopo essere stati testati, si sono rivelati ottimi compagni di viaggio per gli amanti degli in-ear!

 

Premettendo infatti che io non sono un amante di questo genere di auricolari (solitamente utilizzo delle cuffie over ear per essere immerso al 100% in ciò che ascolto), devo dire che, grazie alle Spark, mi sono dovuto ricredere! A loro vantaggio rispetto alle cuffie over ear, infatti, possono vantare un’estrema portabilità. Esse vengono fornite con un comodo astuccetto in pelle all’interno del quale saranno riposte durante l’inutilizzo.

Oltre alla custodia e agli auricolari veri e propri, però, all’interno della confezione troveremo anche delle testine in gomma di differenti dimensioni, indispensabili quando ci si deve confrontare con auricolari di questo genere. Molte volte, infatti, mi sono scontrato con auricolari in ear che non fornivano differenti testine e questa è forse una delle motivazioni per cui sono sempre stato avverso a questi auricolari.

Installate però le testine di misura S (presenti anche M e L), ho potuto constatare la comodità delle stesse e il fatto che, seppur sollecitate (come potrebbe accadere durante una corsa), esse non sono scivolate, evitando noie poco indifferenti.

Spostandoci sull’estetica del prodotto, esso è composto, nel retro dell’auricolare, da una scocca in alluminio che si ispira alle candele meccaniche. Nel mio caso ho deciso di provare la versione silver, la quale ha un aspetto austero e minimale. Per chi invece ha gusti più arditi, le colorazioni sono molteplici: dalla versione monocromatica nera, passiamo alle bicromiche in versioni rosso e grigio, grigio e arancio, verde e violetto, rosa e argento, blu e rosso (molto belle), viola e oro e, infine, viola e argento.

La cura per i dettagli è strepitosa e le incisioni e i tagli nell’alluminio sono veramente precisi. Una cosa che ho apprezzato molto è il nome della marca, id America, riportato sulla parte metallica dell’auricolare con una scritta molto semplice e dal colore bianco.

Il microfono è molto comodo e riprende le “gestures” di quello originale Apple. Tramite una singola pressione, infatti, potremo avviare o chiudere una chiamata o un brano in riproduzione. Se siete in possesso di un iPhone 4S, inoltre, tramite una pressione prolungata potrete accedere a Siri. I possessori di dispositivi antecedenti all’ultimo iPhone accederanno invece al classico controllo vocale.

  

Se però abbiamo necessità, all’interno del contesto di ascolto di una playlist, di spostarci all’interno della lista dei brani, tramite una doppia pressione in velocità daremo il comando di spostarsi al brano successivo al nostro iPhone. Contrariamente, se vogliamo spostarci ad un brano precedente, non dovremo far altro che eseguire una triplice pressione sul telecomando.

Purtroppo non sono presenti i tasti per l’aumento o la diminuzione del volume, scelta che, a mio modo di vedere, penalizza parzialmente il prodotto, il quale sarebbe stato assolutamente completo con un telecomando “full optional”.

Molto particolare anche il jack da 3.5 pollici, fatto appositamente per funzionare con la maggior parte dei dispositivi in commercio, il quale è “anticipato” da una seconda parte in alluminio, la quale proteggerà da la parte terminale del cavo da una rottura simile a quella che spesso avviene con le cuffie originali Apple.

Passiamo al reparto audio, il quale è appunto il fulcro di questi auricolari: la qualità è ottima e, come potrete vedere nel video, qualsiasi tipo di musica vi piaccia ascoltare sarà riproposta fedelmente e senza rumori di sottofondo o dati dall’alto volume.

Al momento della prova ho eseguito uno stress test in modo da capire se gli auricolari (e le mie povere orecchie) sopportassero volumi tanto elevati. Ponendo infatti al massimo il volume su iPhone, la potenza con cui il suono fuoriesce è veramente assurda! Molto interessante, però, è stato constatare che sebbene la potenza sia elevata, l’audio non subisca distorsioni! La musica ha infatti continuato ad essere riprodotta con qualità e senza “perdere colpi”.

All’interno del video sono state provate due differenti correnti musicali totalmente distinte per comprendere le reali potenzialità di questi auricolari (parliamo di acid jazz e di dubstep) ma, avendo provato ulteriormente queste cuffie, devo dire che esse riescono ad immergere completamente l’ascoltatore con qualsiasi genere musicare (ho provato anche con hip hop, pop, classica e punk).

Come abbiamo detto poco sopra, comunque, questi auricolari possono essere utilizzati, oltre che per la riproduzione di contenuti video o audio, anche per le chiamate. Anche in questo caso le cuffie si comportano egregiamente e il telecomando ci permette di avviare o di chiudere una chiamata veramente in modo rapido.

Diamo inoltre uno sguardo alle caratteristiche tecniche del prodotto:

  • Driver Unit : High Performance 8mm Dynamic Driver
  • Impedance : 16 Ohm +/-15 %
  • Sensitivity : 96 dB +/-3 dB at 1 kHz
  • Frequency Response : 20 Hz – 20,000 Hz
  • Rated Power Input : 1 mW
  • Maximum Input Power : 5 mW
  • Cord Length : 3.9 ft / 1.2 m
  • Plug : 3.5 mm Plug
  • Weight : 0.4 oz / 13 g

Queste varie prove, che avete visto riproposte nel video più in basso in maniera sintetica, mi hanno portato alla conclusione che questi auricolari siano veramente ottimi! L’unica pecca, appunto, è l’assenza dei tasti del volume sul telecomando ma, superata questa carenza, potrete accorgervi di come esse siano veramente stupefacenti!

Da questo ne deriva che il prezzo da pagare per poter usufruire di questi piccoli ma potenti auricolari sia del tutto giustificabile! Un design molto particolare e ben curato, un’ottima qualità audio e la versatilità del prodotto conferiscono veramente valore al tutto e per questo i 59,95€ per accaparrarsi il prodotto sono un prezzo veramente buono!

Se siete dunque interessati all’acquisto, non vi resta che dirigervi a questo link, dove troverete ulteriori informazioni riguardo al prodotto. Vi lascio al video sopra citato per permettervi una migliore comprensione del prodotto!

Sul mercato sono presenti moltissimi auricolari differenti di qualità più o meno elevata. Quest’oggi vogliamo parlarvi degli Spark di id…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: