iSpazio Game of the Week #2: il gioco della settimana scelto dallo Staff è Happy Hills

Bentrovati ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game of the Week, una rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo a presentare quello che reputiamo un gioco veramente interessante tra quelli meno conosciuti, evitando scelte scontate bensì esaltandone le qualità dei vari titoli e conferendogli la visibilità che meritano.

iSpazio Game of the Week

Game of the Week è il quarto appuntamento settimanale della iSpazio Selection e verrà quindi riproposto ogni giovedì.

App ID errato

Happy Hills racconta la “tragica” storia della terra di Euphoria: un Paese tranquillo dove tutte le colline che lo popolavano erano felici. La calma verrà smossa dalla caduta di blocchi dal cielo che creeranno non pochi problemi alle Colline Felici che,  stanche di tutto questo, cercheranno di distruggere i propri nemici attraverso un limitato numero di bombe.

App ID errato

Dopo l’avvio del gioco, che risulterà alquanto veloce, all’utente si presenterà un menù principale molto intuitivo e ben organizzato, accompagnato da una carinissima musica di sottofondo.

Come è possibile notare dallo screen soprastante, da questa schermata si potranno effettuare le seguenti scelte:

  1. Iniziare una partita al gioco;
  2. Regolare le varie impostazioni;
  3. Controllare gli obiettivi sbloccati e i propri record;
  4. Comprare un add-on che tornerà utile durante le partite;
  5. Controllare gli altri giochi creati dagli sviluppatori;
  6. Canali social

Premendo su “Play”, il giocatore verrà portato nella World Map di Euphoria, in cui avrà la possibilità di scegliere i vari livelli (alcuni sbloccabili tramite in-app purchase) disponibili; per il momento sembrano essere presenti solamente tre scenari.

Scelto quindi il livello (circa sedici per ambientazioni), inizierà il vero e proprio gameplay e, solo per la prima volta, verrà mostrato un facilissimo tutorial introduttivo che permetterà all’utente di prendere familiarità con i comandi.

Per distruggere i nemici che ostacolano il compimento della nostra missione potremo usare esclusivamente un numero limitato di bombe: in alternativa, se non si riesce a passare un qualsiasi livello, è possibile utilizzare “l’arcobaleno” (acquistabile come contenuto aggiuntivo), che permette di “vincere” senza nessuna fatica.

Per utilizzare l’esplosivo basterà puntare un dito nella posizione in cui lo si vuole far esplodere. Comparirà quindi una sorta di mirino con delle freccette attorno: questa segnaletica è stata inserita per far comprendere bene al giocatore in che direzioni l’esplosione avrà effetto, in modo da poter ragionare bene sulla scelta da compiere.

Alcuni dei blocchi nemici hanno anche dei poteri particolari: per esempio, nel terzo scenario di gioco vi potrà capitare di incontrare avversari che sono capaci di congelare i propri simili.

A livello di gameplay Happy Hills risulta essere quindi un gioco molto semplice ed intuitivo, in cui le scelte effettuate per colpire i propri bersagli sono fondamentali: l’unico aspetto negativo da evidenziare è forse la difficoltà nello scegliere la posizione giusta dove far esplodere le varie bombe. Quando si posiziona un qualsiasi dito sullo schermo, infatti, il mirino è oscurato quasi del tutto “dall’utente” e se la pressione viene rimossa, si perderà quell’esplosivo.

Da evidenziare anche la grafica scelta per questo gioco, assieme al comparto audio: graficamente parlando il titolo in questione è molto carino e le tracce scelte per accompagnare il giocatore nella sua missione per salvare il mondo di Euphoria sono senz’altro azzeccatissime!

Terminiamo con il trailer di questo titolo:

[calendario]Ed ecco il calendario della iSpazio Selection:

Lunedi: Tweak of the Week; Martedi: App of the Week; Mercoledì: Theme of the Week; Giovedì: Game of the Week; Venerdi: iBook of the Week[/calendario]

Bentrovati ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game of the Week, una rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: