iSpazio For You #2: dove i vostri desideri diventano articoli!

Eccoci arrivati a Giovedì, pronti per staccare il primo bigliettino e farvi entrare in iSpazio For You, la rubrica che vi rende i protagonisti del nostro Blog, permettendovi di leggere un contenuto scelto e voluto proprio da voi.

iSpazio For You

Infatti, durante tutta la settimana vi diamo l’occasione di richiederci la stesura di articoli specifici che potrebbero riguardare: un’analisi dettagliata di due dispositivi, un’approfondimento su una tematica particolare, una riflessione, un sondaggio che coinvolge tutta la Community, una recensione di un gioco o un’applicazione che non è mai stato pubblicato sul blog e tanto altro ancora. Non ci sono limiti alle vostre richieste, vi forniamo questo contatto diretto con lo Staff fino al Giovedì, giorno in cui procediamo con l’effettiva pubblicazione dell’articolo da voi proposto.

[attenzione]Se avete articoli da richiederci, utilizzate questo modulo. [+] iSpazio For You farà il resto![/attenzione]

Oggi abbiamo deciso di accogliere la richiesta del nostro amico Marco S. Ecco l’approfondimento che ci è stato richiesto:

Salve redazione di iSpazio, secondo voi quando la apple implementerà nei suoi cellulari il dvb-h ed un proiettore ?

Ecco la nostra risposta alla sua domanda.

 

Digitale terrestre e proiettore: li vedremo mai sui nostri iPhone?

 

Anche se la domanda può sembrarvi banale, posso dirvi che in moltissimi auspicano questo genere di migliorie per il loro prossimo device. Tralasciando per un secondo il discorso digitale terrestre, in moltissimi vedrebbero bene un mini proiettore nelle future generazioni di iPhone e iPad.

C’è da dire che come vi avevamo anticipato in questo nostro articolo, la Apple stessa starebbe valutando questo genere di possibilità, anche se onestamente ritengo alquanto improbabile che sia implementata in tempi brevi. Ma entrando più nello specifico, a chi gioverebbe questo genere di “optional” sul proprio dispositivo? Certamente ci sono categorie professionali che farebbero carte false per avere un proiettore sempre nella propria tasca, mi viene da pensare ai rappresentanti, ai manager di moltissime aziende, oppure agli insegnanti. Queste persone potrebbero in qualche modo trarre dei vantaggi da un mini proiettore tascabile, anche se solo per situazioni di momentanea emergenza.

Esporre le proprie idee ed i progressi lavorativi ai nostri colleghi, oppure mostrare il filmino delle vacanze estive ai propri amici, il tutto semplicemente lanciando un App dal nostro iPhone. Sarebbe veramente bello, ma attualmente non penso che i tempi siano maturi per vedere tutto questo. Per prima cosa sappiamo bene che Apple è propensa a introdurre le cose gradualmente e solo dopo aver raggiunto un certo grado di qualità. L’esempio delle videochiamate FaceTime ne è la riprova; mentre tutti chiedevano questo genere di opzione sul proprio telefono, la casa di Cupertino ha deciso di lanciare questa “nuova” tecnologia solo alle proprie condizioni: chiamate gratis ma solo sotto copertura WiFi e con altri iDevice.

Questo per dirvi che secondo me per vedere un proiettore integrato (o anche come accessorio after market) si devono risolvere prima alcune lacune tecniche. Nello specifico mi riferisco alla scarsa durata della batteria che non riuscirebbe a garantire prestazioni ottimali durante le proiezioni, costringendoci a girare sempre con un caricatore in tasca. Oltre alle problematiche inerenti l’elevato consumo energetico, bisogna valutare anche la qualità delle immagini proiettate. Una scarsa luminosità e una cattiva qualità delle immagini in uscita, non sarebbero sicuramente una cosa gradita dalle parti di Cupertino.

Bisogna dire però che attualmente sul mercato ci sono validissime alternative (anche se leggermente costose) a un proiettore “ufficiale”, quindi non è da escludere che Apple possa monitorare la situazione e vedere se veramente vale la pena di integrare questa tecnologia nei suoi prossimi device.

Per quanto concerne il discorso digitale terrestre, certe problematiche potrebbero essere le stesse che abbiamo riscontrato per il discorso relativo al proiettore, ma in questo caso penso che ci siano delle strade diverse che Apple potrebbe percorrere. Personalmente ritengo che il prossimo mercato che la casa di Cupertino potrebbe decidere di “invadere”, sia proprio quello della televisione. La presunta iTV (o come diavolo si chiamerà) e la prossima generazione di AppleTV potrebbero essere solo la punta di un iceberg che nei prossimi mesi (o anni) avremo modo di conoscere meglio.

Proprio dall’integrazione con questi dispositivi potrebbe arrivare il punto di svolta per vedere la tv su iPhone e iPad. Difficilmente nei prossimi iDevice sarà presente un modulo Dvb-H, vuoi per la continua ricerca di ottimizzare gli spazi, ma anche per non incidere troppo sulla durata della batteria. Ma allora come riusciremo a vedere la tv sui nostri iDevice? La risposta è veramente semplice. Un App. Una specifica App nativa che possa permettere la visione di moltissimi network televisivi sui nostri dispositivi.

Qualcosa di nativo che permetta la fruizione dei canali in chiaro e anche di quelli a pagamento (acquisto In-App). Ovviamente si tratta di pure considerazioni personali non supportate ne dai fatti ne da relativi rumors, ma chi ha modo di seguirmi su iPadevice avrà sicuramente letto il mio articolo in merito a come potrebbe essere il futuro per gli iDevice di casa Apple. La visione della TV in movimento è sicuramente un grandissimo desiderio per moltissimi utenti sparsi in tutto il mondo, proprio per questo la casa di Cupertino potrebbe decidere di tuffarsi a testa bassa in questo nuovo progetto che potrebbe portare a nuovi introiti per le già ricche casse dell’azienda.

Naturalmente tutto questo significherebbe stilare una serie di accordi con i maggiori network televisivi, ma come sappiamo bene, soldi e potere sono 2 cose che sicuramente non mancano alla casa della mela morsicata. Il successo di App come SkyGo devono far riflettere sulle reali volontà di moltissimi utenti, disposti anche a spendere una cifra non proprio esigua per accedere a una serie di servizi di una certa qualità. Sicuramente Apple ha i mezzi per trasformare anche questo mio “volo pindarico” in qualcosa di concreto.

Sperando di aver risposto alla curiosità del nostro amico Marco, vi rimandiamo al prossimo appuntamento con iSpazio for You

[calendario]Ed ecco il calendario della iSpazio Social:

Lunedi: Genius Corner; Martedi: AppList; Mercoledì: iSpazio Deals; Giovedì: iSpazio For You; Venerdi: Facce da iSpazio[/calendario]

Eccoci arrivati a Giovedì, pronti per staccare il primo bigliettino e farvi entrare in iSpazio For You, la rubrica che vi rende…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: