#tweettalo: non dimenticarti di twittare | QuickApp

App ID errato

#tweettalo è una nuova applicazione disponibile in App Store che ti ricorda di scrivere quello che stai facendo tramite delle notifiche direttamente sul tuo iPhone/iPod Touch.

App ID errato

Contiene un database* con i nickname di tanti vip italiani che abitualmente usano Twitter per comunicare con i loro fan.

Ecco le caratteristiche dell’applicazione:

  • Un sistema integrato per twittare la musica che stai ascoltando sul tuo iPhone/iPod Touch aggiungendo automaticamente la cover (se presente) e l’hashtag #nowplaying.
  • Puoi selezionare una foto dalla libreria o scattarne una sul momento dalla fotocamera e farne l’upload con due tap sullo schermo.
  • Una serie di frasi e hashtag preimpostati in modo da non doverli digitare ogni volta e risparmiare tempo.
  • Collegamento con la tua pagina Twitter per leggere quello che scrivono le persone che stai seguendo.
  • Trend topics di Italia, Francia*, Germania*, Regno Unito*, USA* e globali*.
  • Ricerca su Twitter
  • Possiblità di inserire una password per l’accesso all’applicazione*.
  • Personalizzazione del suono delle notifiche*.
  • Retina Display compatibile.
*Servizi disponibili dopo aver acquistato il servizio tramite In-App Purchase.

Questa è solo la prima versione dell’applicativo, ma come potete vedere promette molto bene.

#tweettalo è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede l’iOS 5.0 o successive.

App ID errato #tweettalo è una nuova applicazione disponibile in App Store che ti ricorda di scrivere quello che stai…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: