Apple sospende i servizi di e-mail push tramite iCloud e MobileMe in Germania a causa di una querela

24/02/2012

Apple ha recentemente informato i clienti che usano il push di posta elettronica di iCloud e MobileMe in Germania che il servizio sarà interrotto, a causa di contenzioso sui brevetti momentaneamente vinto da Motorola Mobility.

I clienti interessati riceveranno comunque le e-mail tramite iCloud e MobileMe, ma i nuovi messaggi verranno scaricati sui dispositivi solo quando l’applicazione verrà aperta, o quando il dispositivo verificherà periodicamente la presenza di nuovi messaggi come configurato dalle Impostazioni di iOS. Il servizio di push e-mail su computer desktop, computer portatili e su web rimarrà invariato.

Quindi i servizi di posta sono comunque disponibili sia per iCloud che MobileMe, ma dovranno essere controllati manualmente o in automatico ogni determinato intervallo di tempo.

Motorola ha vinto l’ingiunzione ai primi di febbraio, ed è riuscita a farla rispettare inviando un contenzioso di 100 milioni di Euro in obbligazioni nei confronti di Apple. La società californiana sta presentando ricorso contro la decisione della corte e contro Motorola stessa, giudicandola responsabile per una certa quantità di danni nel caso in cui la decisione del giudice venisse successivamente rovesciata.

Le condizioni presenti dei documenti che Apple ha presentato al giudice sostengono che il brevetto posseduto da Motorola non sia valido, e per questo cercherà di spuntarla nel prossimo appello della corte tedesca.

Via | MacRumors

Apple ha recentemente informato i clienti che usano il push di posta elettronica di iCloud e MobileMe in Germania che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.