iOS prima piattaforma di advertising nel Nord America

È noto che il mercato della pubblicità è da tempo approdato anche su dispositivi mobili con successi comprovati. È quindi chiaro che il numero di impression su una certa piattaforma sia indice della sua diffusione e di quanto il suo ecosistema sia in forma. Notizia di oggi è che iOS è primo in questo mercato nell’area nordamericana.

Oggi inMobi, la più grande società di advertising mobile indipendente, ha rilasciato il suo report mensile sulle piattaforme portatili. Il documento è basato sui dati in possesso dell’azienda, che ogni mese serve 93,4 miliardi di impression su terminali mobili in tutto il mondo.

A giudicare dai dati, iOS è di nuovo al primo posto per le impression nel continente nordamericano, con una quota di mercato del 35%, facendo sì che Android scivoli al secondo posto.

Il rapporto evidenzia la crescita continua del mercato del mobile advertising in Nord America, con il network inMobi in crescita dell’82% (25,2 miliardi di impression/mese) in soli tre mesi. Il report di gennaio 2012 svela che iOS, dopo essere stata al secondo posto per gran parte del 2011, ha sorpassato Android del 2,6%, riguadagnando così la prima posizione tra i sistemi operativi mobili. I primi tre terminali per impression nel mese di gennaio 2012 sono marchiati Apple e la quota di impression di Apple è cresciuta fino a raggiungere il 35%.

Anne Frisbie, VP e Managing Director per il Nord America di inMobi ha dichiarato: “La crescita di iOS che stiamo vedendo può essere attribuita al grandissimo successo di iPad e iPhone 4S

Via | iClarified

È noto che il mercato della pubblicità è da tempo approdato anche su dispositivi mobili con successi comprovati. È quindi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: