HTC One X: Ecco la prima immagine rubata del dispositivo che verrà presentato al Mobile World Congress

25/02/2012

In rete è comparsa la prima immagine del nuovo dispositivo di casa HTC. Si tratta dell’ HTC One X le cui specifiche erano già state rilasciate la scorsa settimana.

 

C’è da chiedersi se, considerando questo andazzo, molti produttori come HTC riusciranno a svelare davvero qualche novità al Mobile World Congress che si terrà la prossima settimana a Barcellona. Dopo essere state svelate in anteprima le specifiche del nuovo HTC One X (conosciuto anche come HTC Endeavor, di cui vi avevamo già parlato qui) adesso in rete comincia a circolare anche il primo scatto di questo dispositivo.

Le considerazioni immediate sono fondamentalmente due guardando questa prima immagine. La prima è sicuramente quella riguardante i pulsanti. HTC sembra aver abbandonato i 4 pulsanti per aderire ai dettami di Ice Cream Sandwich che prevedono l’utilizzo di tre soli pulsanti (capacitivi in questo caso).

La seconda considerazione è maggiormente personale e riguarda l’estetica del dispositivo in toto. Lato software troviamo la solita interfaccia Sense molto gradita dai clienti HTC  anche se, in tutta onestà, chi vi scrive gradisce molto di più la skin classica di Android 4.0 su cui molto lavoro è stato spesso a Mountain View. Riguardo al dispositivo siamo di fronte all’ennesimo facelift di questi dispositivi. La sensazione di “già visto” è notevole, qualche azzardo in più sarebbe stato gradito.

Via | PocketNow

In rete è comparsa la prima immagine del nuovo dispositivo di casa HTC. Si tratta dell’ HTC One X le cui…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.