Nella consueta sfida di velocità Windows Phone è costretto a cedere nei confronti dell’iPhone di prima generazione

Durante il MWC 2012, che iSpazio sta seguendo per voi direttamente da Barcellona, i nostri ragazzi non hanno potuto fare a meno di fermarsi allo stand di Microsoft, dove l’azienda di Redmond ha organizzato un nuovo contest, sicura di battere in velocità gli iPhone dei vari sfidanti. Tuttavia, questa volta sembra che le cose non siano andate esattamente come aspettato. Dopo il salto scopriamo perché.

La sfida consisteva nel mettere a confronto il proprio dispositivo con uno montante Windows Phone di Microsoft, ed il premio in palio erano 100 euro. Nei pressi dello stand una grande lavagna riportava l’esito dei vari confronti. Tra questi, uno in particolare ha attirato l’attenzione del nostro team.

Come potete vedere dall’immagine, si legge “iPhone tie un dispositivo con Windows Phone 7 in “Photo / Social”.

La sfida, che consisteva nello scattare una foto e upparla su un social network, ha visto, infatti, (un po’ a sorpresa?) un iPhone di prima generazione avere la meglio di un ben più recente dispositivo con WP7.

La vicenda è abbastanza sorprendente e curiosa, dal momento che un dispositivo di 5 anni più vecchio risulta essere più veloce e performante – in una specifica attività – di un telefono concorrente ben più nuovo e teoricamente sviluppato.

Chi sa se lo stesso iPhone avrebbe avuto la meglio anche del nuovo 4S, scommettiamo?

Durante il MWC 2012, che iSpazio sta seguendo per voi direttamente da Barcellona, i nostri ragazzi non hanno potuto fare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.