Bing, Nokia e Windows Phone unificano lo stile delle loro mappe

I designer di Bing Maps e Nokia Maps hanno collaborato con il team di Windows Phone per portare un aspetto uniforme alle mappe di entrambi i servizi, ora disponibili nella versione desktop e mobile di Bing e Nokia MapsL’obiettivo era quello di aggiornare la tavolozza dei colori per distinguere meglio le strade dai fiumi, mantenendo le informazioni sovrapposte come ad esempio il traffico. La riprogettazione si estende alla collaborazione tra i servizi relativi a font, etichettatura e leggibilità.

Le nuove mappe offrono una visione più dettagliata della zona desiderata, evitando di sovrapporre troppi elementi grafici che nascondono le informazioni principali, come strade e nomi. Il primo cambiamento riguarda la palette dei colori che ora permette di distinguere chiaramente i principali punti di interesse.

Le mappe sono ora più semplici da leggere, grazie all’utilizzo del font Nokia Pure e delle etichette “gerarchiche”. L’utente vedrà cresce la dimensione del nome di una città e, contemporaneamente, l’etichetta associata diventerà trasparente all’aumentare del livello di zoom. Il numero di informazioni visualizzate sulla mappa è ridotto al minimo, ma aumenta al crescere dello zoom.

Oltre all’aggiornamento del design, è stata aumentata anche la copertura delle mappe di Bing, grazie alla collaborazione con Nokia e Navteq. I miglioramenti riguardano in particolare Egitto, Israele, Malta, Filippine, Uruguay e Venezuela, ma sono state apportate altre modifiche, tra cui l’aggiunta di nuove strade.

Via | Electronista

I designer di Bing Maps e Nokia Maps hanno collaborato con il team di Windows Phone per portare un aspetto uniforme…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: