Apple e Samsung si aggiudicano i primi posti al Global Mobile Awards

La GSM Association ha annunciato ieri, al MWC di Barcellona,  i vincitori del 17° Global Mobile Awards, riconoscimento che viene assegnato alle aziende produttrici dei dispositivi che, nel corso dell’anno, si sono contraddistinti sul mercato.

Ad aggiudicarsi il premio come miglior smartphones, precedentemente detenuto da Apple con iPhone 4, quest’anno è stata Samsung che ha ottenuto il primo posto grazie al Galaxy II. Può darsi che non sia il dispositivo che gli utenti definiscano “migliore” ma certamente è stato notevole il suo impatto nel mercato degli smartphones.

L’azienda coreana ha ricevuto anche il premio per il produttore del dispositivo dell’anno che testimonia l’impegno profuso dalla società per fornire un prodotto competitivo.

Dall’altra parte, anche se Android e Samsung hanno dominato il mercato degli smartphones, tra i tablet il dominio di Apple è ancora assoluto. E i giudici hanno avuto modo di sottolineare la supremazia.

Una scelta unanime per il tablet che definito il mercato e dominato le vendite.

I tablet Android hanno iniziato a diffondersi, rubando qualche quota di mercato ad Apple ma fino ad ora non possono pretendere di contrastare il prodotto di Cupertino. Sarà interessante vedere come reagirà il mercato nel prossimo confronto tra iPad 3 e il futuro tablet Android con processore quad-core Tegra 3.

Giusto per la cronaca, tra le migliori applicazioni per dispositivi mobili, il premio è stato vinto da Rovio con il diffusissimo Angry Birds.

Via | CultOfAndroid

La GSM Association ha annunciato ieri, al MWC di Barcellona,  i vincitori del 17° Global Mobile Awards, riconoscimento che viene…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: