Gli scherzi del Primo Aprile: Winlous, Applicazioni vendute alla Microsoft e tanto altro!

senza-titolo-51

Raccogliamo in questo articolo tutti gli scherzi del Primo Aprile che abbiamo trovato sui siti stranieri, ai quali non bisogna credere:

  • Il primo riguarda Saurik, e ne abbiamo già parlato qui: Cydia è stata acquistata dalla Microsoft

  • Il secondo viene dal RipDev, segnalato da Charel, e riguarda la sezione Premium dell’AppStore, nella quale verranno inseriti i migliori giochi per iPhone ed iPod Touch. Si chiama Apple Game Store e le applicazioni verranno protette con Kali Anti-Piracy
  • Il terzo, proviene da iPhoneapps.ru, mi è stato segnalato da iPhonenotes.de, e riguarda una nuova versione modificata di QuickPwn, che tramite un nuovo bundle riesce ad eseguire il Jailbreak del Firmware 3.0. Sinceramente non sono proprio sicuro che questo sia uno scherzo perchè comunque troviamo una guida (in russo) molto dettagliata, ed in più uno scherzo del genere potrebbe causare danni non indifferenti.. quindi aspettiamo ancora qualche ora, e se domani sarà ancora online vi forniremo una guida in italiano.
  • Melablog annuncia ufficialmente che RIM è stata acquistata da Apple
  • Tutti i video di YouTube sono stati capovolti: ecco un esempio
  • Anche SwitlySpace, i creatori di SwirlyMMS, hanno venduto la loro applicazione alla Microsoft
  • Windows su iPhone grazie a Winlous (video in cima). Potete installarlo aggiungendo questa repository in cydia: http://cydia.hackulo.us/ Screenshot di seguito:

win2 win3

Continueremo ad aggiornare questo articolo qualora dovessimo trovare altri scherzi

Raccogliamo in questo articolo tutti gli scherzi del Primo Aprile che abbiamo trovato sui siti stranieri, ai quali non bisogna…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: