Nonostante la mancanza di un accordo, Apple risolve i problemi del 4S per supportare China Mobile

Apple, nonostante la mancanza di un accordo con China Mobile, continua i lavori per la sua diffusione in Cina. Stando alle ultime notizie, la società di Cupertino starebbe continuando a supportare i clienti dell’operatore telefonico vogliosi di poter utilizzare l’ultima versione del melafonino. A tal proposito sembrano essere stati eliminati  i problemi di segnale.

China Mobile ha annunciato che Apple ha modificaot il modo in cui l’iPhone 4s interagisce con le proprie SIM al fine di assicurare che i dispositivi acquistati dopo l’8 Febbraio siano effettivamente in grado di collegarsi, senza problemi, alla rete dell’operatore telefonico più grande al mondo. Per quanto riguarda, invece, i dispositivi acquistati prima della data in questione, è previsto un aggiornamento del SO a breve, probabilmente dopo l’annuncio dell’iPad 3.

 Ricordiamo che il problema, probabilmente causato dal chip GSM che non riesce a supportare la banda di frequenza, impediva agli utente di effettuare chiamate, nonostante il segnale fosse pieno. Sebbene, ciò fosse ritenuto dipendere da un problema all’hardware, Apple sembra essera stata in grado di risolverlo attraverso un aggiornamento di iOS.

Via | CultofMac

Apple, nonostante la mancanza di un accordo con China Mobile, continua i lavori per la sua diffusione in Cina. Stando…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: