Il DevTeam parla del Jailbreak del Firmware 3.0

Come avrete potuto vedere, qualche ora fa abbiamo scritto una guida per eseguire il Jailbreak del Firmware 3.0, che avviene tramite l’uso di una versione modificata, e non ufficiale, di QuickPwn. Il DevTeam, ha scritto un nuovo articolo sul proprio blog, ed ha spiegato tutte le motivazioni per le quali non rilascerà nuove versioni nè per PwnageTool nè per QuickPwn al fine di eseguire il Jailbreak delle varie beta del 3.0.

Ecco le parole del DevTeam: I dispositivi attualmente in commercio, potranno sempre beneficiare del jailbreak, qualsiasi sia il firmware (presente o futuro). Il motivo è strettamente legato all’hardware, per cui anche in questo caso, il Jailbreak del 3.0 potrà avvenire tranquillamente. Sui nuovi modelli che verranno presentati quest’estate invece, sicuramente l’hardware sarà diverso ed il Jailbreak non sarà possibile (almeno all’inizio). Nella fase beta, non rilasceremo le nostre applicazioni ufficiali, ed i motivi sono i seguenti:

  • Per quanto riguarda il Firmware 2.0, Apple rilasciò ben 9 versioni Beta, prima di arrivare a quella finale, risulta quindi davvero inutile rilasciare una nuova versione di PwnageTool e di QuickPwn per ogni beta. Quando avremo la Final, avremo anche il Jailbreak ufficiale.
  • L’aggiornamento degli iPhone 3G stranieri al firmware 3.0 comporta il non-funzionamento di Yellowsn0w
  • Non vogliamo “perdere tempo” a supportare tutte le persone che vogliono tornare ad un firmware precedente, dopo essersi accorti che le versioni beta sono chiamate cosi proprio perchè sono instabili
  • Non è intelligente giocare al “gatto e il topo” con Apple. Sarebbe stupido trovare un metodo per il Jailbreak ad ogni nuova versione beta, ed aspettare che la beta successiva lo inibisca, per poi crearne un altro ancora e cosi via.

Detto ciò, è chiaro che il DevTeam si tira fuori dal Jailbreak delle versioni Beta, ma va anche detto che la guida che abbiamo scritto qui funziona perfettamente, e può essere utile sopratutto agli sviluppatori che hanno applicazioni su Cydia, che potrenno fixarle e renderle perfettamente funzionanti.

Ecco uno screenshot del DevTeam, che mostra il loro primo Jailbreak sul firmware 3.0 eseguito il 19 Marzo:

jb30mt2k

Come avrete potuto vedere, qualche ora fa abbiamo scritto una guida per eseguire il Jailbreak del Firmware 3.0, che avviene…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.