Dall’iPad alla Apple TV, passando per iWork, iLife ed iOS 5.1: ecco tutte le novità presentate nell’ultimo Evento Apple

Si è da poco concluso il tanto atteso keynote, il secondo nell’era post-Jobs. Tim Cook, insieme al suo staff, ha presentato al mondo della tecnologia tante novità, tra cui le più attese riguardanti il tablet delle meraviglie e l’ultima Apple TV. Ricapitoliamo tutte le novità presentate con dettagli approfonditi su tutte le funzionalità.

Un Keynote che è parso molto sobrio e davvero semplice rispetto a quelli a cui Jobs ci aveva abituati. Si è partiti veloci con le solite statistiche per arrivare in breve tempo ad iOS 5.1 ed Apple Tv. Ecco tutte le principali novità presentate durante l’evento:

 

iOS 5.1

E’ stato poco più di un accenno quello riguardante il nuovo firmware. Disponibile da subito tramite OTA, il nuovo iOS porta importanti novità tra cui il supporto al giapponese per Siri e il tasto di switch per il 3G su iPhone 4S. Il changelog completo, che potete consultare in maniera costantemente aggiornata cliccando qua, presenta anche una menzione ai problemi della batteria che, tuttavia, prima di confermarvi vedremo di verificare.

Apple TV

Dopo circa due anni dal lancio dell’ultima versione, Apple ha deciso di aggiornare il suo dispositivo. La nuova Apple TV presenta un’interfaccia grafica ridisegnata che ricorda molto iOS ma soprattutto supporta la risoluzione Full HD 1080p. Con iCloud, si possono acquistare film e trasmissioni televisive sull’Apple TV per poi guardarli anche sull’iPhone, iPad, iPod touch, Mac o PC.

In Italia sarà disponibile da venerdì 16 Marzo al prezzo di 109€.

Supporto video su “iTunes in the cloud”

Con l’introduzione della Apple TV Full HD 1080p, arrivano su iTunes anche i film ad alta risoluzione, a 1080p. Film e serie TV diventeranno disponibili anche su iCloud in modo che gli utenti possano sincronizzare tutti i dispositivi senza dover passare dal computer.

A tal proposito vi ricordiamo che iTunes è stato aggiornato alla versione 10.6 introducendo novità relative al suo “cuore” Cloud oltre al supporto al nuovo iPad. Potete consultare il post ufficiale per conoscere il changelog.

 

Il Nuovo iPad

Quando Apple ha creato l’iPad ha pensato al dispositivo come un qualcosa di nuovo, inesistente, piu potente di uno smartphone ma estremamente diverso da un PC. Con questo nuovo iPad (è questo il suo nome “Il nuovo iPad) Apple vuole ridefinire quella nuova categoria che la società aveva inizialmente pensato.

La vera novità è il Retina Display: con una risoluzione di 2048 x 1536 pixel supporta l’HD a 1080p, offrendo quindi una risoluzione addirittura superiore allo standard 1920 x 1080 pixel. 264 i ppi: con una risoluzione del genere, lo  schermo sarebbe dovuto essere di almeno 15 pollici, invece Apple è riuscita ad aumentare la concertazione per pixel, rimanendo ferma sulla stessa dimensione.

Il processore è stato aggiornato. Si passa da A5 al nuovo A5X che paragonato al potentissimo Tegra 3 offre performance 4 volte superiori! La saturazione dello schermo è inoltre migliorata del 44%.

Nuova Camera iSight da 5MP, sensore per la retro illuminazione, 5 lenti, filtro IR, autoesposizione ed autofocus. Registrazione video a 1080p.

Inoltre è stato introdotto un sistema di riconoscimento vocale (attualmente supportato in Inglese, Australiano, Tedesco, Francese e Giapponese) che consente la dettatura stile Siri su iPad. In più, il nuovo iPad introduce il nuovo modulo 4G LTE che assicura prestazioni mostruose, ovviamente a patto che il gestore di telefonia che ci offre il contratto supporti questa tecnologia.

Ricapitolando ecco le 6 grandi introduzioni del nuovo iPad:

  1. Retina Display (2048×1536 pixel)
  2. Maggiore saturazione schermo del 44%
  3. Processore Quad-core A5X fino a 4 volte piu potente del Tegra 3 di Nvidea
  4. Fotocamera da 5MP e video HD 1080p
  5. Voice Dictation
  6. Supporto alla rete 4G LTE che assicura una maggiore velocità.

La durata della batteria sarà ancora fenomenale su iPad. Apple continua ad assicurare le stesse 10 ore di autonomia nonstante il nuovo retina display e il modulo 4G. Il peso è di 680 grammi circa, con gli stessi prezzi dell’iPad attuale che in USA corrispondono a 499$ per il 16GB, 599$ per il 32GB e 699$ per il 64GB . Per quanto riguarda la versione WiFi + 4G, essa verrà ancora venduta a $629, $729 e $829. Nel frattempo l’iPad 2 scende di prezzo con tutti i suoi modelli.

 

Sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo 23 Marzo.

 

Infinity Blade: Dungeons

Con un retina display ed un processore quad core pensate all’evoluzione evoluzione può avere Infinity Blade. Epic Games ha infatti presentato il nuovo capitolo della saga: Infinity Blade: Dungeons.

Il nuovo gioco offre una grafica HDR ed è decisamente piu avvincente in quanto i nemici possono essere collegati tra loro per attacchi a catena. L’Unreal Engine rende ancora meglio l’idea di realismo grazie al nuovo processore. E’ stato dichiarato che a questo motore grafico sul nuovo iPad 3 viene data piu memoria e risoluzione di schermo rispetto a quanto non avvenga con la Xbox 360 e la PS3.

Nessuna dichiarazione sulla data di rilascio se non un “Coming Soon”.

 

Aggiornamento suite iWork per iOS

Apple ha presentato l’aggiornamento delle proprie applicazioni “di lavoro” per iPad: l’intera suite iWork sarà disponibile per il Retina Display. Le applicazioni continueranno a costare 7,99€ per i nuovi utenti ma saranno aggiornamenti gratuiti per tutti i vecchi possessori.


Potete visualizzare i changelog ufficiali direttamente dal nostro post completo sul tema.

 

Aggiornamento suite iLife

Si aggiornano GarageBand e iMovie e viene introdotto iPhoto. L’editor musicale viene aggiornato con l’aggiunta delle Smart Strings, un Editor di Note e la possibilità di condividere o importare contenuti tramite iCloud.

Si aggiorna anche iMovie che cambia addirittura icona. Il software per l’editing video ha una nuova storyboard e nuove possibilità di editing. Anche questo è disponibile da oggi, come aggiornamento gratuito o come nuovo download a 3,99€. Potete seguire gli aggiornamenti e i changelog attraverso i nostri post su iMovie e GarageBand.

 

iPhoto

Altra grande protagonista della serata, l’applicazione che va a completare la suite di iLife e porta su iDevices una valanga di novità per le nostre fotografie.

App ID errato

iPhoto offre un nuovo modo per navigare e gestire le proprie immagini, oltre che a nuove possibilità di editing per le foto. L’applicazione integra nuove gestures, nuovi effetti, la possibilità di modificare le foto servendosi del multitouch e di inviare le foto tra i vari dispositivi.

iPhoto promette proprio bene, con tanti pennelli e possibilità di editing. Non ultima la possibilità di creare libri partendo dalle proprie foto, tutte le potenzialità dell’applicazione desktop per Mac adesso le ritroveremo anche sull’iPad e su iPhone 4 e 4S.

Sarà come avere un piccolo Photoshop sempre con se, con pennelli, bacchetta magica, possibilità di migliorare i colori o modificare a pieno le foto, ruotarle e ritagliarle. iPhoto supporta immagini fino a 19 megapixel, e riesce ad editarle senza alcun problema ne rallentamenti. Mostra anche i Meta delle foto, per capire con quale fotocamera è stata scattata, quanto pesa a livello di MB e qual è la vera risoluzione.

Le foto possono essere facilmente condivise sui social network: Twitter, Flickr, Facebook, inviate alla propria stampante AirPrint, o tramite WiFi al computer, ad iTunes oppure iCloud ed email. Le opzioni di editing sono impressionanti e numerosissime.

La gestione delle immagini di iPhoto è fantastica, avremo una sorta di bacheca dalla quale potremo inserire immagini e anche note! L’applicazione costa 3,99€ ed è disponibile già da ora. Seguirà una recensione completa su iSpazio ed iPadevice.

 

Il 2012

Il keynote si conclude con un’immagine che preannuncia grandi novità per l’anno in corso, come lo stesso Tim Cook afferma. Il 2012 sarà pieno di sorprese tecnologiche provenienti da Cupertino.

Se volete gustarvi l’atmosfera dell’evento potete visualizzare il video dell’evento, rilasciato ufficialmente da Apple nel corso della serata. Di seguito invece trovate il video della presentazione dell’iPad:

Fateci sapere la vostra sul nuovo iPad e sulle ultime novità presentate da Apple qui sotto oppure attraverso un commento nel nostro post apposito.

Si è da poco concluso il tanto atteso keynote, il secondo nell’era post-Jobs. Tim Cook, insieme al suo staff, ha…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: