Apple crea una pagina sul sito ufficiale in cui illustra tutte le proprie applicazioni per iOS

A seguito del lancio dell’App Store, anche la stessa Apple ha deciso di lanciare alcuni suoi celeberrimi programmi per i propri dispositivi. Apple continua il suo ruolo di sviluppatore di applicazioni e proprio ieri, durante il Keynote, ha colto l’occasione per mostrare alcune novità.

Molti di voi conosceranno o almeno avranno anche solo sentito nominare iWork e iLife. Per chi non le conoscesse queste due suite comprendono all’interno alcuni programmi che Apple ha sviluppato per i propri sistemi operativi. iWork è pensato per il lavoro e comprende il word editor Pages, Numbers per i fogli elettronici e Keynotes per realizzare le proprie presentazioni. iLife invece è il pacchetto per la creatività e comprendere iPhoto, per la gestione dei propri scatti fotografici, iMovies, per realizzare montaggi video e Garageband per tutti i musicisiti.

Tali suite sono da qualche anno disponibili non solo per MacOs ma anche per iOS. Parallelamente a queste due pacchetti, Apple ha creato iBooks, l’applicazione per la lettura dei propri libri di testo e le recenti Cards e iTunes U. In totale sono 9 le applicazioni di maggior spicco create direttamente da Apple. Ecco di seguito un breve riepilogo della suite iWork:

  • Pages: lanciata inizialmente per iPad il 27 maggio del 2010, il 31 maggio del 2011 approda anch su iPhone. Con pages è possibile creare documenti di testo con grafici e immagini. Sono inoltre disponibili alcuni modelli facendovi risparmiare tempo sulla formattazione;
  • Numbers: permette la gestione dei fogli di calcolo e garantisce la piena compatibilità con la sua controparte dekstop includendo anche le medesime funzionalità. Numbers dispone di oltre 250 funzioni intuitive, tastiera intelligente, tabelle flessibili e fanstastici grafici 3D;
  • Keynotes: con questa app potremo creare delle splendide presentazioni scegliendo uno dei tanti temi messi a disposizione, transizioni d’effetto e grafici 3D.

Tutte e tre le app del pacchetto iWork sono state lanciate il 27 maggio del 2010, inzialmente in esclusiva per iPad. Il 31 maggio 2011 tali applicazioni sono approdate anche su iPhone.

La prima app del pacchetto iLife ad essere lanciata sul mercato è stata iMovie, annunciata durante il keynote del WWDC parallelamente alla presentazione dell’iPhone 4. iMovie è commercializzata in App Store a partire dal 24 giugno 2010 e solo dal 2 marzo 2011 è disponibile anche la versione per iPad. GarageBand è stata annunciata il 2 marzo 2011 per iPad mentre il 1 novembre 2011 è stata rilasciata la versione per iPhone e iPod Touch. La più recente di tale app è appunto iPhoto presentata durante il keynote di ieri e disponibile già da ora per iPhone e iPad.

  • iMovie: con iMovie si potranno girare trasformare in piccoli kolossal i filmati catturati in HD a 108op dal proprio iPhone . Si potranno montare le riprese, aggiungere temi in stile hollywoodiano o aggiungere una colonna sonora. Infine non ci resta che creare un trailer ad hoc per la nostra pellicola;
  • GarageBand: pensata per tutti i musicisti, con questa app si può suonare un gran numero di strumenti. E’ possibile registrare le proprie esibizioni e mixarle successivamente;
  • iPhoto: con iPhoto non gestiremo solo i nostri album fotografici ma potremo ritoccare tutti in nostri scatti. Si potrò organizzare e confrontare gli scatti al volo e aggiungere effetti professionali in un solo tap.

Altre tre ben note applicazioni made in Cupertino sono:

  • iBooks: con ibooks si potranno leggere i migliaia di libri, di cui molto gratuiti, acquistabili da iBookStore;
  • iTunes U: con questa recente app, potremo seguire interi corsi creati da prestigiose scuole e università;
  • Cards: con questa applicazione potremo spedire splendidi bigliettini personalizzati con immagini e parole. Basterà scattare una foto e con pochi semplici passaggi potremo spedire il nostro biglietto in formato cartaceo a qualsiasi indirizzo del mondo.

Infine, in App Store sono inoltre presenti altre 8 app create da Apple:

  • Utility AirPort
  • Apple Store
  • Trova i miei amici
  • Trova il mio iPhone
  • MobileMe Gallery
  • MobileMe Disk
  • Kenote Remote
  • Remote

Per maggiori informazioni vi invitiamo a vistare la recente sezione aperta proprio sul sito Apple.

 

A seguito del lancio dell’App Store, anche la stessa Apple ha deciso di lanciare alcuni suoi celeberrimi programmi per i…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: