Save the Mom for iPhone, l’applicazione pensata per le mamme lavoratrici | QuickApp

App ID errato

Save the Mom è il “family organizer” pensato per le mamme lavoratrici. Save the Mom ti aiuterà a gestire i tuoi problemi familiari con un calendario condiviso, la lista della spesa, il check in e la bacheca che raccoglie tutte le attività e ti permette di comunicare con tutti i componenti della tua famiglia. App ID errato

Save the Mom collega tutti i device familiari in un solo click permettendo a mamma, papà, figli, nonni e chiunque faccia parte della famiglia di comunicare e gestire informazioni in modo semplice e veloce.

Ecco le sezioni principali dell’applicazione:

  • BACHECA: La bacheca è il luogo perfetto per scambiare messaggi e condividere momenti speciali con le persone che ami;
  • CALENDARIO: Attraverso un calendario condiviso puoi avere un quadro degli appuntamenti di tutta la famiglia ed essere avvisato dei tuoi impegni senza più rischio di dimenticare incontri importanti;
  • SHOPPING LIST: Tutti i componenti della famiglia possono salvare i prodotti che vogliono acquistare in una shopping list condivisa, che ti permette di semplificare la spesa con un’unica lista aggiornata fino all’arrivo al supermercato;
  • CHECK IN: Con un semplice check-in i tuoi cari possono segnalarti in ogni momento i loro spostamenti. In questo modo sarai sempre aggiornato sul luogo in cui si trovano i tuoi figli;

Save the Mom è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod touch (3rd generation), iPod touch (4th generation) and iPad. Richiede iOS 5.0 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzata in italiano.

App ID errato Save the Mom è il “family organizer” pensato per le mamme lavoratrici. Save the Mom ti aiuterà a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: